Caricamento in corso...
16 dicembre 2010

Reja: "Almeida? Magari". Lotito: "Cercherò di accontentarlo"

print-icon
edy

L'allenatore della Lazio vorrebbe Hugo Almeida a gennaio

L'allenatore biancoceleste: "Il portoghese se dovesse arrivare potrebbe fare al caso nostro è un giocatore che apprezzo molto". Il presidente della Lazio risponde: "Da qui non si muove nessuno. Se il tecnico vuole nuovi acquisti, cercheremo di aiutarlo"

Lotito studia il greco, la Lazio a caccia di Samaras

Sfoglia l'album della Lazio


"Non è così semplice intervenire sul mercato. La società ha totale fiducia in Reja ed è a sua disposizione: qualora il tecnico avvertisse l'esigenza di rinforzare la rosa, allora lo aiuteremo". Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, si dice pronto ad accontentare le richieste di Reja per rinforzare la squadra nel mercato di gennaio, ma non nasconde che la priorità resta l'equilibrio del gruppo. Poi però rispondendo ai rumors su Samaras e Amauri, chiarisce "La forza di questa squadra è il collettivo - ha aggiunto a margine del pranzo di Natale organizzato dalla società su una nave della Costa Crociere attraccata al porto di Civitavecchia - Il tecnico ha a cuore questo problema e sa quanto possa essere pericoloso romperlo. Certo, sono tanti i nomi che vengono continuamente accostati alla Lazio, ma la società deve fare scelte oculate che potrebbero sorprendere tutti e portare a Roma giocatori che non sono mai stati nominati dai giornali. Aspettiamo la fine del girone di andata e poi vediamo". Intanto però la Lazio è ancora al secondo posto.

"Mi auguro che la squadra possa mantenere questo profilo fino alla fine. Con sacrificio e umiltà possiamo ricavarci un ruolo molto importante in questo campionato". "Il mercato? Stiamo bene così ma  è chiaro che se si potesse aggiungere un tassello di qualità che ci  possa dare una mano si potrebbe valutare la situazione...". Il tecnico della Lazio, Edy Reja, pensa alla squadra che ha in mano ma non disdegna qualche tassello, come un attaccante, per quella del futuro.  "La Lazio ha un grande parco attaccanti, se dovesse andare via Kozak si potrebbe trovare una soluzione cercando un giocatore forte sotto  l'aspetto fisico. Quando c'è da scardinare le difese avversarie in casa facciamo fatica, quindi sarebbe giusto orientarsi sul mercato alla ricerca di attaccante dotato determinate capacità fisiche", ha  aggiunto ai microfoni di Sky in occasione del pranzo "natalizio" organizzato a Civitavecchia dalla S.S. Lazio sulla nave da crociera 'Costa Magica'.

Hugo Almeida potrebbe essere il giocatore individuato dai  biancocelesti."Almeida lo abbiamo trattato anche sei mesi fa ma per  piccoli problemi l'affare non si concluse, quindi è chiaro che sempre stato un nostro obiettivo. Non rinnoverà con la sua squadra  -aggiunge- e se dovesse arrivare potrebbe fare al caso nostro, è un  giocatore che io apprezzo particolarmente ma bisogna considerare anche il tetto degli ingaggi perchè il presidente cerca di tenere tutti  sullo stesso livello per non creare tensioni nello spogliatoio e penso che sia una politica correttissima".

Per la sfida con l'Udinese Reja dovrà fare a meno di Floccari, infortunatosi alla caviglia durante una partita di basket a sfondo benefico. "Queste sono cose che possono succedere -ha  spiegato il tecnico della Lazio-, ci sono rimasto male ma anche  scendendo dalla macchina ci si può fare male. In questo momento non  ci voleva proprio ma domenica sarà la volta di Rocchi che avrà modo di esprimere tutto il suo potenziale". Oltre al bomber la Lazio dovranno fare a meno anche di Radu e Brocchi con Biava che "ha  lavorato a parte stamattina ma dovrebbe essere recuperabile. Forse è la prima volta che ritroviamo con una situazione del genere relativamente agli infortuni, fino ad adesso siamo stati fortunati ma ora la fortuna sembra averci un pò girato le spalle. Basta vedere la  partita di Torino che sembrava ormai finita in pareggio. Bisogna  guardare avanti". Ledesma e Matuzalem giocheranno insieme per via della squalifica di Brocchi. "Lo scorso anno hanno giocato diverse partite insieme,  sono due giocatori che hanno grande capacità di corsa e possono coesistere tranquillamente -dice Reja-. Tante volte ho sentito parlare di questa "balla" secondo la quale io non li vorrei far giocare insieme, io li ho fatti giocare insieme per 3 o 4 volte e li ritengo  compatibili".

Commenta nel forum del calciomercato

Tutti i siti Sky