Caricamento in corso...
21 dicembre 2010

Benitez, esonero vicino. Ma Moratti smentisce tutto

print-icon
mor

Il caso Benitez sta diventando un vero e proprio grattacapo per Massimo Moratti

Il presidente dell'Inter dichiara di non aver mai contattato altri allenatori e conferma Benitez, ma lo spagnolo ha ormai le ore contate e sarebbe già stato avvisato via mail. In pole-position, pronto a subentrare, l'ex-rossonero Leonardo. GUARDA IL VIDEO

Panchine bollenti, chi non mangerà il panettone? Guarda le foto

Sfoglia l'album dell'Inter

"Non ho mai preso contatti con altri allenatori: in questo momento Benitez è sempre l'allenatore dell'Inter". Dopo ore di riunione chiuso nei suoi uffici con il direttore dell'area tecnica Marco Branca, il legale del club Angelo Capellini e il ds Piero Ausilio, Massimo Moratti è uscito e ha smentito tutto e tutti.
"Non c'è stata nessuna riunione fiume, avevo altre cose da fare mentre altre persone si sono riunite", ha spiegato Moratti.

Insomma, Benitez resta, almeno per ora e a parole, ma tutto induce a pensare che per lo spagnolo l'avventura all'Inter sia già giunta al capolinea.
Si vocifera addirittura che Benitez sia stato già avvisato via mail della decisione del club nerazzurro e che i legali dell'Inter stiano soltanto valutando il modo più indolore possibile per liberarsi di Rafa, risparmiando al massimo sugli 8 milioni di euro che bisognerebbe versare all'allenatore.

Due ipotesi per la successione: Leonardo e Zenga, con il brasiliano favorito vista la stima che da sempre il presidente Moratti esprime nei suoi confronti.
Tanto che, nel corso della riunione negli uffici della Saras, sembrava mancare la firma solo perché il tecnico ex Milan al momento si trova in Brasile, dove parteciperà alla tradizionale partita di beneficenza organizzata da Zico.

"Non scherziamo", ha addirittura risposto Moratti a chi gli chiedeva conto di un incontro a pranzo, nei mesi scorsi, con Leonardo. Ma, secondo i bene informati, si tratterebbe soltanto di ore, e poi il divorzio tra Benitez e l'Inter verrà ufficializzato.
Intanto Benitez, a Liverpool e braccato dai cronisti, è uscito di casa per offrire una tazza di thè ai giornalisti infreddoliti.

Commenta nel Forum dell'Inter

Tutti i siti Sky