Caricamento in corso...
24 dicembre 2010

Inter, Leonardo e Ranocchia sotto l'albero

print-icon
leo

Leonardo sempre più vicino alla panchina dell'Inter dopo il divorzio dei nerazzurri con Benitez (foto Ansa)

L'annuncio del nuovo tecnico è previsto entro il 26 dicembre. Ma il presidente Moratti vuole regalare al popolo nerazzurro anche il forte difensore già in comproprietà con il Genoa. GUARDA IL VIDEO CON I COMMENTI DEI TIFOSI

Adiós Benitez. Moratti: inevitabile. L'Inter a Leonardo

Sopra la panca - L'arrivo di Leonardo sulla panchina dell'Inter sarà con ogni probabilità ufficializzato subito dopo Natale, domenica 26 dicembre. E' quanto apprende l'ANSA da fonti vicine al club nerazzurro. Stamattina il presidente dell'Inter Massimo Moratti era al lavoro negli uffici della Saras, dove ha incontrato il 'ministro delle Finanze' nerazzurro Rinaldo Ghelfi.  All'uscita Moratti ha confermato: "Qualcosa accadrà dopo Natale, il 29 si ricomincia".

"Oggi non è il giorno decisivo per la panchina. Dopo Natale decideremo il da farsi e lo comunicheremo": sono le parole pronunciate dal presidente dell'Inter, Massimo Moratti, all'uscita dagli uffici della Saras, riguardo all'imminente annuncio di Leonardo come successore di Benitez sulla panchina nerazzurra. "Leonardo? - prosegue Moratti rispondendo ai cronisti - Vediamo dopo Natale, ribadisco. Se sia uno sgarbo al Milan? Non mi piace questa versione, sarei dispiaciuto se venisse visto così".

L'Inter gioca in difesa - Andrea Ranocchia è a un passo dall'arrivo all'Inter. E' in corso, negli uffici della Saras - dove è al lavoro il presidente nerazzurro Massimo Moratti - , un incontro tra il ds del Genoa Stefano Capozucca, il procuratore del giocatore Tullio Tinti e il 'ministro delle Finanze' dell'Inter Rinaldo Ghelfi. Ranocchia, classe 1988 è un difensore centrale dell'Inter in compartecipazione con il Genoa. Il 21 luglio del 2010 l'Inter ne ha rilevato la metà del cartellino. Ora il suo arrivo sembra imminente ma soprattutto necessario dopo l'infortunio di Walter Samuel e la conseguente operazione di ricostruzione dei legamenti del ginocchio destro, del 10 novembre scorso. Samuel era andato Ko durante il secondo tempo di Inter-Brescia. Un infortunio gravissimo che gli è costata l'intera stagione.

Guarda anche:
Galliani: "Leo all'Inter? Non so come reagirei"

Sfoglia l'album dell'Inter

Commenta nel Forum dell'Inter

Tutti i siti Sky