Caricamento in corso...
25 dicembre 2010

Leonardo tecnico dell’Inter, con la benedizione di Galliani

print-icon
leo

L'annuncio sul sito internet dell'Inter dell'approdo di Leonardo sulla panchina nerazzurra

24 dicembre 2010, ore 18.52: inizia ufficialmente l'avventura del brasiliano sulla panchina nerazzurra. Una data storica. Prima di firmare Leo ha parlato al telefono con l’ad rossonero che gli ha fatto gli auguri per il nuovo incarico. GUARDA IL VIDEO

Adiós Benitez. Moratti: inevitabile. L'Inter a Leonardo

di Dario Nicolini

24 dicembre 2010, ore 18.52: inizia ufficialmente l'avventura di Leonardo sulla panchina nerazzurra. Una data storica, per lui, ma anche per l'Inter, che consegna fino a giugno del 2012 nelle mani di un milanista doc la squadra campione d'Italia, d'Europa e del mondo. Anche se, l'aveva spiegato lo stesso presidente Moratti poche ore prima, la scelta del brasiliano non è da intendere come uno sgarbo ai rossoneri: "Non faccio questo tipo di ragionamento mai, non vivo per dispetti, anzi mi dispiacerebbe fosse vista così".

Tanto che prima di firmare Leonardo ha parlato al telefono con Galliani, che gli ha fatto tanti auguri per la il suo futuro. Nerazzurro. Dove gli è già arrivato un attestato assoluto di stima e fiducia personale del presidente dell'Inter, e di tanti altri nerazzurri a cominciare da capitan Zanetti, nei confronti di chi, anche se rivale per oltre un decennio, considera Leonardo: “un uomo di classe e un campionissimo, che saprà mettere la sua esperienza e mentalità a disposizione di una squadra e una tifoseria che vuole vincere ancora”.

Visto che gli ultimi tre, Mancini, Mourinho e perfino l'epurato Benitez, ce l'hanno fatta. Leonardo per provarci potrà contare sull'aiuto del mercato di gennaio, dal quale arriverà sicuramente Andrea Ranocchia, e sulla fiducia e il supporto di uno spogliatoio e un presidente che ormai non credevano più in Benitez. Un bel regalo, arrivato proprio nella notte di Natale. Quando la firma di un bigliettino da due milioni e mezzo d'auguri a stagione diventa l'inizio di un'avventura che all'Inter si augurano coincida con la vigilia di una nuova rinascita nerazzurra.

Guarda anche:

Galliani: "Leo all'Inter? Non so come reagirei"

Sfoglia l'album dell'Inter

Commenta nel Forum dell'Inter

Tutti i siti Sky