Caricamento in corso...
26 dicembre 2010

Ronaldinho, ritorno alle origini: è a un passo dal Gremio

print-icon
gio

Ronaldinho sempre più vicino ad un accordo con il Gremio (foto Ansa)

L'attaccante sta per lasciare il Milan: è a Porto Alegre per le vacanze, mentre il presidente del club che lo lanciò nel grande calcio annuncia sul web di aver fatto un acquisto. Gli indizi portano all'ex Pallone d'oro, operazione entro metà gennaio

Sfoglia l'Album del Milan

Il futuro di Dinho - Ronaldinho è in Brasile, a Porto Alegre, per le vacanze di Natale. E qui sembra destinato a restare. Il Gaucho cerca di distrarsi tra feste e amici per ritrovare il sorriso perso negli ultimi mesi al Milan. Anche Paulo Odone, presidente del Gremio, club che lo ha lanciato nel grande calcio (1998-2001), è già pronto a festeggiare, sul sito del club brasiliano si legge: "Abbiamo comprato un nuovo giocatore". Tutti gli indizi portano a Dinho.

Operazione entro il 15 gennaio -
Dopo le dichiarazioni del presidente del Gremio, maggiore prudenza è stata espressa dal dirigente Cesar Cidade Dias: "Non abbiamo ancora notizie", ha chiarito Dias alla stampa brasiliana", tutto è ancora possibile a favore o contro, ma entro il 15 gennaio sarà deciso. Siamo tutti molto ottimisti, ma per un giocatore così importante è chiaro che qualcosa potrebbe sempre succedere". Il presidente Odone aveva praticamente annunciato l'accordo con il fratello e agente di Ronaldinho Roberto de Assis.

Guarda anche:

Leonardo all'Inter, la panchina diventa rossonerazzurra

Commenta nel Forum del Calciomercato

Commenta nel Forum del Milan

Tutti i siti Sky