Caricamento in corso...
01 gennaio 2011

Il Tottenham sogna Beckham: possibile prestito di tre mesi

print-icon
bec

David Beckham ha giocato la sua ultima partita di Champions League con la maglia del Milan, che affronterà gli Spurs a febbraio per gli ottavi di finale

Il manager degli Spurs, Harry Redknapp, vorrebbe contattare i Galaxy per trattare un prestito trimestrale: Becks, 35 anni, non ha partecipato al Mondiale sudafricano per il brutto infortunio al tendine d'Achille occorsogli nella stagione passata al Milan

L'ex capitano della nazionale inglese David Beckham potrebbe presto giocare nei ranghi del Tottenham, prossimo avversario del Milan in Champions League, grazie a un prestito trimestrale del club americano LA Galaxy. "Contatteremo i Galaxy per chiedere Beckham in prestito tre mesi", ha detto il manager del Tottenham, Harry Redknapp. La stagione calcistica negli Usa riprende infatti il 15 marzo. Beckham, 35 anni, non ha giocato nel team inglese agli scorsi mondiali sudafricani per il brutto infortunio al tendine d'Achille occorsogli nella stagione passata al Milan.

"Sono certo che possa ancora fare un gran lavoro ai massimi livelli", ha spiegato Redknapp. Il Tottenham è attualmente quinto in classifica nella Premier League dopo 18 turni, cinque punti indietro al Manchester United. Il club sta giocando anche la Champions e l'arrivo di Beckham potrebbe essere un rinforzo opportuno. Il campione ha già manifestato il desiderio di tornare in nmazionale e la nuova parentesi londinese lo aiuterebbe a tale scopo. La motivazione economica non sarebbe certo la principale per la sua scelta: "Beckham non sta venendo qui per fare soldi - ha aggiunto Redknapp - noi non offriamo grossi ingaggi in questo club. Piuttosto, lui intende 'scongelarsi' e tornare a giocare a pallone".

Commenta nel forum del calciomercato

Tutti i siti Sky