Caricamento in corso...
02 gennaio 2011

Balotelli: "Resto al City per vincere e ripagare Mancini"

print-icon
mar

SuperMario, nuovo idolo dei Citizens dopo la tripletta messa a segno contro l'Aston Villa, promette di restare a Manchester per vincere la Premier League. Sul possibile arrivo di Dzeko: "E' davvero molto forte"

IL TABELLONE CON TUTTE LE TRATTATIVE

Mario Balotelli non vuole lasciare il Manchester City, almeno non ora e non prima di aver vinto la Premier League. "Non so esattamente quando starò al City ma io ho un contratto e voglio rispettarlo", ha rivelato al Mail on Sunday. "Voglio vincere il campionato e penso che possiamo farlo anche quest'anno. Abbiamo i giocatori". Vincere per i tifosi, per se stesso e per Roberto Mancini: "Voglio ripagarlo. Da quando avevo 17 anni è stato il tecnico più importante della mia carriera".

Ottimo il rapporto tra Super Mario e i tifosi: "Quando li ho sentiti cantare il mio nome l'altra sera, quando ho segnato tre gol, mi hanno fatto sorridere dentro". Neanche il possibile arrivo di Edin Dzeko in attacco sembra preoccupare Balotelli: "Non posso dire cosa significhi per me il suo eventuale arrivo, ma posso dire questo: è un giocatore davvero molto forte".

Commenta nel forum di calcio internazionale

Tutti i siti Sky