Caricamento in corso...
02 gennaio 2011

Brasile, Adriano non parte e va a pranzo con Dinho

print-icon
adr

I media brasiliani ipotizzano che l'Imperatore si sia convinto a voler giocare anche lui nel Flamengo

L'attaccante giallorosso non è partito per Roma e si è trattenuto nel ristorante dell'albergo in cui ha pernottato Ronaldinho: per i due potrebbe prospettarsi un futuro da compagni di squadra nel Flamengo. Roberto De Assis: "Entro martedì definiamo tutto"

IL TABELLONE CON TUTTE LE TRATTATIVE

Adriano non è partito per Roma e ha preferito pranzare con Ronaldinho nel ristorante dell'albergo a Barra da Tijuca dove il giocatore del Milan ha pernottato dopo il suo arrivo a Rio. Lo riferiscono Tv Globo ed il sito Globoesporte, secondo cui il fratello-procuratore del 'Dentone', Roberto de Assis, non è assieme ai due calciatori, ma preferito portare altri familiari a pranzo in una 'churrascaria' sempre della zona, ma a 5 chilometri dall'hotel.

Il fratello-procuratore ha comunque detto a Globoesporte che un annuncio sul futuro del Gaucho potrebbe essere fatto martedì prossimo, 4 gennaio. "Ora non posso parlare - ha spiegato de Assis - quindi neppure entrare in dettagli. Ma entro il 4 tutto dovrebbe essere definito. Tutti vogliamo che Dinho torni a giocare in Brasile. Cercatemi fra un paio di giorni, e per me sarà un piacere darvi informazioni sul futuro di mio fratello".

Ronaldinho invece ha passato tutta la mattinata in camera, ed è sceso solo per accogliere Adriano. I due, scortati da ben sei guardie del corpo, sono poi andati al ristorante. Alcuni media brasiliani ipotizzano che l'Imperatore si sia convinto a voler giocare anche lui nel Flamengo ed ora potrebbe cercare in qualche modo di forzare la mano alla Roma o di trovare un accordo con la presidente Rosella Sensi che gli consentirebbe di rimanere a Rio e tornare a vestire la maglia rossonera, per giocare insieme a Ronaldinho. Quest'ultimo appare sempre più vicino alla squadra carioca, con cui firmerebbe un contratto valido fino a metà del 2013, per un ingaggio pari a circa 13 milioni di euro.

Se Adriano decidesse di non tornare in Italia sarà difficile che la Roma si privi di Okaka, obiettivo del Bari. E' infatti ufficiale che Julio Baptista ha raggiunto Malaga e domani si aggregherà alla nuova squadra. Il brasiliano firmerà un contratto di tre anni e mezzo con il club spagnolo che lo ha rilevato dalla Roma versando due milioni di euro nelle casse del club giallorosso, secondo quanto riportato dal sito del quotidiano spagnolo 'Marca'.

Commenta nel forum del Milan

Tutti i siti Sky