Caricamento in corso...
02 gennaio 2011

Da Adebayor a Suarez, ecco i colpi del mercato estero

print-icon
dze

Edin Dzeko, nella foto contro il Manchester United, sembra destinato a ritrovare i Red Devils nel derby

Il calciomercato entra nel vivo e i principali club europei fanno a gara per assicurarsi i talenti che non sono blindati dalle rispettive società. Il Real, perso Higuain, punta Adebayor e Llorente; il City ha le mani su Dzeko, il Tottenham sogna Beckham

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO ITALIANO

Adebayor, Beckham, Diarra, Dzeko, Fabregas, Llorente, Luiz, Lukaku, Sakho, Suarez. Dieci nomi, dieci giocatori, in rigoroso ordine alfabetico, pronti ad infiammare da domani il mercato invernale e, in prospettiva, quello estivo. Una 'top ten' su cui sono già attivi i principali club europei, a partire dal Real Madrid di José Mourinho che, dopo aver perso per altri 3 mesi Higuain (dovrà operarsi alla schiena), ha intensificato i contatti con l'Athletic Bilbao per l'acquisto del nazionale spagnolo Fernando Llorente. L'attaccante basco, però, potrebbe arrivare anche l'anno prossimo e quindi lo 'Special One', che ha finalmente recuperato Kakà, avrebbe in Emmanuel Adebayor l'alternativa immediata dopo che l'attaccante togolese del Manchester City ha deciso di lasciare la Premier per poter indossare una 'camiseta blanca'.

Un altro obiettivo a lungo termine del club merengue è il centrocampista dell'Arsenal Cesc Fabregas. Sul giocatore dei Gunners, però, è attivo anche il Barcellona di Guardiola, pronto a riabbracciare un elemento cresciuto proprio nella cantera blaugrana della Masia. Intanto, in attesa di conoscere la scelta di Fabregas, il Barça ha anticipato le mosse della concorrenza portando in Spagna, dal Psv Eindhoven, Ibrahim Afellay (costato 3 milioni di euro).

Un'altra faccia nuova che la Liga imparerà a conoscere nel 2011 è quella del brasiliano Elias, sbarcato all'Atletico Madrid dal Corinthians per 7 milioni. I 'colchoneros', poi, dopo la cessione di Simao al Besiktas, vorrebbero sfruttare il mercato di gennaio per convincere almeno uno tra Juanfran (Osasuna) e Vicente (Valencia) a cambiare casacca. Obbligato a fare qualcosa anche il Villarreal che, dopo gli infortuni di Marcos Senna e Nilmar, ha messo gli occhi su Emana (Siviglia), Lucas Leiva (Liverpool) e Gervinho (Lilla). Il sogno del 'submarino amarillo', però, è quello di riuscire a strappare all'Ajax il bomber uruguayano Luis Suarez, su cui è attivissimo anche l'Arsenal, vicino alla cessione di Carlos Vela al Valencia (i 'pipistrelli' seguono anche i difensori di Manchester City e Lilla, Wayne Bridge e Adil Rami, e l'attaccante del Lorient, Gameiro).

Un ritorno in Spagna sarà invece quello di Julio Baptista (dalla Roma) che nel Malaga giocherà assieme a Maresca e Demichelis (prelevato dal Bayern Monaco). Proprio i bavaresi di Van Gaal, dopo aver preso la 23enne mezzala brasiliana Luiz Gustavo dall'Hoffenheim, potrebbero strappare all'Olympique Marsiglia (che ha rinforzato la difesa con Fanni del Rennes) il giovane attaccante Billel Omrani (17 anni), e al Paris Saint-Germain il difensore Mamadou Sakho (20).

Il Wolfsburg, invece, per sostituire il partente Edin Dzeko (l'attaccante bosniaco vestirà la maglia del Manchester City di Roberto Mancini) avrebbe deciso di puntare su Kevin Kuranyi della Dinamo Mosca (in alternativa il senegalese Papiss Cissé del Friburgo). Già concluse le operazioni dell'Hoffenheim per Roberto Firmino (19enne brasiliano del Figueirense pagato 4 milioni) e del Colonia per Tomoaki Makino (difensore della nazionale giapponese), mentre lo Schalke 04 vorrebbe dal Real Madrid il centrale difensivo Ezequiel Garay, seguito anche dall'Arsenal.

La Premier League potrebbe essere il nuovo campionato anche per un altro merengue: Lassana Diarra infatti è in partenza da Madrid con destinazione Manchester (sponda United) o Tottenham. I Red Devils di Sir Alex Ferguson, che faranno partire in prestito l'italiano Macheda, pensano poi al futuro e, dopo aver acquistato il 26enne portiere danese Lindegaard (sarà il vice Van der Sar), hanno tutta l'intenzione di giocare d'anticipo per portare all'Old Trafford il talento belga Romelu Lukaku. Sul 17enne attaccante dell'Anderlecht, però, sarà bagarre visto che piace, e parecchio, anche a Olympique Lione, Real Madrid e Chelsea. I Blues di Ancelotti avrebbero nel mirino anche David Luiz, 23enne difensore brasiliano del Benfica, su cui è attivo il Manchester City. Ma il David che sicuramente sbarcherà in Inghilterra è Beckham: per il 35enne Spice Boy è infatti pronta una nuova avventura ad alti livelli e, dopo aver chiuso l'annata della Major League Soccer con i Los Angeles Galaxy, si apriranno nel 2011 le porte dello spogliatoio del Tottenham.

Commenta nel forum di calcio internazionale

Tutti i siti Sky