Caricamento in corso...
07 gennaio 2011

Toni si presenta: "Alla Juve non puoi dire di no"

print-icon
luc

Luca Toni è il nuovo centravanti della Juventus

Per il bomber modenese "un sogno che si realizza". La società bianconera ha reso noto di aver raggiunto l'accordo con il Genoa per la cessione completa a titolo gratuito con contratto fino al prossimo 30 giugno 2012

IL TABELLONE CON TUTTE LE TRATTATIVE

Commenta nel forum della Juventus

Commenta nel forum del Genoa

Guarda le probabili formazioni

"Alla Juve non si può dire di no. E' un sogno che si realizza, sono stracontento": si è presentato così Luca Toni, nuovo attaccante della Juventus. "Quando mi è stato proposto il trasferimento - ha spiegato l'ex genoano - non ho esitato e non ho avuto problemi a ridurmi lo stipendio". Sugli obiettivi, Toni ha le idee chiare. "Ho fiducia - ha detto - perché ho visto la fame e la voglia di raggiungere i risultati. Conosco il gruppo, conosco la maggior parte di questi ragazzi, io ci credo". "Lo scorso anno - ha aggiunto - sono andato alla Roma e siamo stati a un passo da un sogno. Mi piacerebbe portare anche qui un po' di fortuna e portare in alto la Juve"

La Juventus ha reso noto nel pomeriggio di aver raggiunto l'accordo con il Genoa per la cessione completa a titolo gratuito del calciatore Luca Toni. "Il giocatore - si legge -  ha firmato un contratto economico che lo legherà alla società bianconera fino al prossimo 30 giugno 2012.

La positiva conclusione della trattativa, imbastita da alcuni giorni, ha avuto un'improvvisa accelerata ieri sera dopo la partita con la Lazio (alla quale ha assistito anche il procuratore di Toni, Tinti) ed è stata perfezionata in mattinata. Toni era arrivato al Genoa ceduto, a titolo gratuito, dopo aver rescisso il contratto col Bayern Monaco nel giugno 2010. L'attaccante lascia il Grifone dopo 18 gare di campionato e tre reti segnate alle quali vanno aggiunti i quattro gol siglati in Coppa Italia.

Tutti i siti Sky