Caricamento in corso...
17 gennaio 2011

Sculli alla Lazio, Floro Flores ora è a un passo dal Genoa

print-icon
giu

Beppe Sculli vola dal Genoa alla Lazio: lo ha annunciato il giocatore stesso

L'annuncio del trasferimento arriva direttamente dall'interessato: l'attaccante dell'Udinese è ora vicinissimo al Grifone. Il Palermo mette sul mercato Big Mac, Napoli sogna Giuseppe Rossi e Cellino tratta Lazzari con il Milan, che pensa a Ziegler. VIDEO

IL TABELLONE CON TUTTE LE TRATTATIVE

"E' fatta, le società hanno trovato un accordo, sono della Lazio e domani mattina arrivo a Roma. Mi hanno avvisato poco fa, ora sto raccogliendo tutte le mie cose". Ad ufficializzare il trasferimento di Giuseppe Sculli alla Lazio è lo stesso ex attaccante del Genoa, che conferma la fumata bianca della trattativa.

Domani il giocatore sarà nella capitale per sottoporsi alle visite mediche di rito. Poi si metterà subito a disposizione del tecnico Edy Reja, sperando di essere già convocato per il derby di Coppa Italia contro la Roma, mercoledi' sera allo stadio Olimpico.

Giuseppe Rossi strizza l'occhio al Napoli, ma il nome più gettonato continua a essere quello di Floro Flores, diviso tra Juventus e Genoa. Intanto è certa la partenza di Maccarone da Palermo, dove potrebbe esserci il clamoroso ritorno di Amauri se si riuscirà a superare l'ostacolo dell'ingaggio.

E' un mercato che ha sempre gli attaccanti al centro dei discorsi, compresi quelli per Luis Fabiano, che la Juve continua a seguire. Per il resto, il Milan sta lavorando per provare a portare Ziegler (Criscito sembra sfumato) e Lazzari alla corte di Allegri, mentre la Fiorentina (che sta ancora trattando Behrami con il West Ham)ha presentato il suo ennesimo portiere, il brasiliano Neto.

La novità che fa sognare Napoli è quella di Giuseppe Rossi che, dai microfoni di Radio Kiss Kiss ha parlato del suo futuro: "io a Napoli? E' un onore avere la stima di De Laurentiis, sapere che piaccio al club azzurro mi inorgoglisce - ha detto la punta del Villarreal che sfiderà proprio la squadra di Mazzarri in Europa League. Nel calcio non si può mai dire cosa succede, oggi sei qui, domani lì. Vivo alla giornata, sicuramente Napoli è una gran bella città, con tifosi semplicemente straordinari.

Tutti vorrebbero vivere l'emozione di scendere in campo al San Paolo. Io in tridente con Lavezzi e Cavani? Sono due grandi giocatori, quest'anno stanno facendo benissimo. Sognare si può, anche se a mio parere attualmente il calcio più bello si gioca in Spagna".
Da Manchester anche Mario Balotelli strizza l'occhio al Napoli: "Lo scudetto? spero che vinca il Napoli. Mi piacerebbe molto giocare con Cavani".

Gian Paolo Pozzo, presidente dell'Udinese, ha confermato che Floro Flores sta per lasciare il Friuli. "Il giocatore scalpita, vuole giocare - dice Pozzo intervenendo a 'La politica nel pallone' -. Ci sono la Juventus e il Genoa, scegliera' lui. Mi dispiace che voglia andar via, ma gli daremo la possibilita' di andare in prestito". Il patron dell'Udinese ha poi chiarito che Sanchez non si muove: "C'è stato un interessamento dell'Inter, ma è inutile parlare di qualcosa che non si può fare. Non possiamo smontare il giocattolo a metà campionato. Vale 30 milioni? Il Chelsea era su quella linea. Per Inler vale lo stesso discorso".

Maccarone è sul mercato. A sottolinearlo è il procuratore del giocatore, Paolo Fabbri. "Mi ha telefonato ieri il Palermo per dirmelo - ha riferito - ed ora cercheremo di trovare una soluzione che vada bene a lui e alla società. Il calciatore, però, vorrebbe mantenere la categoria che si è conquistato". Ha parlato anche lo stesso Maccarone, per dire che "avrei voluto rispettare il contratto con il club rosanero, ma la società mi ha comunicato la sua intenzione di cedermi. Non mi piace la situazione che si è venuta a creare, perché a Palermo non ci sono problemi con il mister Rossi né con i compagni".

Verificate le difficoltà per arrivare a Criscito, che costa troppo, il Milan punta su Ziegler della Sampdoria. "Per il momento è un'idea, qualcosa in più di una possibilità", ha spiegato l'agente dello svizzero, Beppe Bozzo. Contemporaneamente il Milan non perde di vista Lazzari, che Cellino ha accettato di lasciare andare il centrocampista, ma non a costo zero, come ha chiarito a Galliani. Il presidente cagliaritano ha anche smentito con decisione l'interessamento del Genoa per Nainggolan: "mai parlato di lui con Preziosi. Marchetti? C'è qualcosa". Se non dovesse andare in porto questa trattativa, Preziosi prenderà la strada che porta allo juventino Storari. Cacia alla Samp non è una semplice ipotesi: infatti l'attaccante del Piacenza sarebbe vicino al club ligure, che vuole rinforzare ancora il reparto avanzato (Macheda non basta). Juventus e Milan sarebbero pronte a uno scambio che coinvolgerebbe anche il Cesena. La Juve cerca un centrale, il Milan un terzino, così è spuntata la voce del possibile scambio Motta-Bonera. A quel punto partirebbe anche Legrottaglie, verso Cesena, con Barzagli che da Wolfsburg si trasferirebbe (già da mercoledì) alla corte di Del Neri.

Tutti i siti Sky