Caricamento in corso...
22 marzo 2011

Arriva Kicko: i nuovi talenti del calcio si scoprono sul web

print-icon
kic

Una immagine dal sito Kicko

Sbarca su internet la piattaforma video che consente ai giovani calciatori di caricare i propri video e farsi notare dagli osservatori delle grandi squadre. GUARDA LA FOTOGALLERY DEI BABY TALENTI D'EUROPA

Sfoglia l'album dei giovani talenti

Arriva una vera rivoluzione per la ricerca di nuovi talenti nel mondo del calcio. Se lo scouting finora era affidato all’esperienza degli osservatori delle varie squadre, da oggi la ricerca di giovani campioni potrà avvenire su internet. E’ questa la sfida di Kicko, la nuova piattaforma on-line per la scoperta di giovani calciatori di talento. L’idea è semplice: ogni singolo calciatore in erba potrà realizzare uno o più video sulle sue performance sportive e renderli disponibili gratuitamente su questa piattaforma, per essere visionati dai professionisti del calcio e dai talent scout delle grandi squadre. Nel mondo, vi sono oltre 500 milioni di calciatori (dato FIFA), mentre solo in Italia ve ne sarebbero ben 700mila sotto i 16 anni (dato FIGC): impossibile visionarli tutti! Ora invece, grazie a Kicko, sarà semplice individuare un possibile futuro campione direttamente sul proprio computer.

Kicko è un progetto nato in Italia e sviluppato dalla società romana DueDiPicche. Negli ultimi mesi, questo progetto è stato sottoposto ad un’approfondita fase di test on-line: il software che gestisce la piattaforma è infatti particolarmente originale e sofisticato. Attualmente, la versione italiana www.kicko.it ha oltre 6mila giovani calciatori (tra cui anche alcune ragazze) registrati con i loro video. Sono già attive, del resto, anche altre versioni linguistiche di questa piattaforma, esattamente in inglese (www.kicko.co.uk), francese (www.kicko.fr), spagnolo (www.kicko.es), tedesco (www.kicko.net) e portoghese (www.kicko.com.br e www.kicko.pt). Da oggi, è stata dunque attivata la nuova versione operativa di Kicko, che consentirà ai giovani talenti italiani di mettersi in mostra e di essere selezionati dai club professionistici di tutto il mondo.

Questa piattaforma on-line ha già suscitato un notevole interesse da parte di alcune grandi squadre di calcio. I loro dirigenti e osservatori, seduti comodamente al computer, potranno visionare i video preferiti, scelti tra quelli di migliaia di giovani calciatori, selezionando il ruolo di gioco (portiere, difensore, centrocampista o attaccante), la fascia di età e la zona di provenienza. Individuato un calciatore interessante, potranno opzionarlo e anche contattarlo per sottoporlo ad un eventuale provino. Il sistema Kicko consentirà dunque una notevole riduzione dei costi dello scouting per le squadre di calcio e un aumento del numero di giovani bravi calciatori disponibili sul mercato internazionale. Inoltre, i video potranno essere visionati e votati anche da appassionati e tifosi, rendendo così Kicko una vera community virtuale sul calcio emergente.

“Kicko introduce nel sistema calcio un metodo innovativo, più efficiente, capillare e veloce per la ricerca e la scoperta di nuovi giovani talenti”, ha dichiarato Stefano Cigarini, ideatore e fondatore di questo progetto. “Grazie alla nostra piattaforma digitale sarà possibile dare una chance a tanti futuri campioni, ma anche consentire alle squadre di limitare i gravosi costi di scouting. Grazie alla maggiore disponibilità di nuove forze sul mercato, inoltre, sarà anche possibile in futuro ridurre i compensi dei calciatori. Siamo già in contatto con diversi team, in Italia e all’estero, interessati ad utilizzare Kicko per trovare i Maradona del futuro”.

Commenta nel forum del Calciomercato

Tutti i siti Sky