Caricamento in corso...
23 marzo 2011

Mancini stufo di crazy Mario: il mio sogno è Ibrahimovic

print-icon
bal

Si fa sempre più complicato il rapporto tra Mario Balotelli e Roberto Mancini (Getty)

L'aria del derby di Milano arriva lassù. Il tecnico del Man City è stanco degli atteggiamenti di Balotelli: l'obiettivo è inserirsi tra Barcellona e Milan per arrivare all'attaccante svedese, grazie anche a un ingaggio di circa un milione di euro al mese

Europa League, eliminati Spalletti e Mancini. Balotelli espulso
Vai allo speciale derby

L'aria del derby di Milano arriva fino nel nord dell'Inghilterra, dove Roberto Mancini si e' stancato di Mario Balotelli e delle sue bizze. Secondo il "Daily Star" il tecnico del Manchester City ha deciso di mollare l'attaccante italiano e, per sostituirlo, pensa a Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan che con il "Mancio" ha lavorato e vinto ai tempi dell'Inter. Lo svedese, preso in prestito dal Barcellona lo scorso anno con obbligo di riscatto fissato a 24 milioni di euro, sarebbe affascinato dall'idea di giocare in Premier League e Mancini sarebbe pronto ad offrirgli un ingaggio da 200mila sterline a settimana (circa 230mila euro).

Il tecnico del Manchester City, pero', potrebbe dare ancora una chance a SuperMario che, dopo la folle espulsione rimediata contro la Dinamo Kiev in Europa League, e' stato multato dal club, ha capito l'errore e ha chiesto aiuto. Al prossimo errore, pero', il "Mancio" guardera' altrove e per lui Zlatan Ibrahimovic sarebbe la prima scelta.

Commenta nel forum del Calciomercato

Guarda anche:
Balotelli avvisa Prandelli: "Presto il vero Mario in cambio"

Tutti i siti Sky