Caricamento in corso...
24 marzo 2011

Ganso si dice più a Milano che in Toscana. Caccia al talento

print-icon
gan

Tutti a caccia della stella brasiliana Ganso: sulle sue orme ci sono sia l'Inter che il Milan

Sia Milan che Inter sulle tracce del giovane fenomeno brasiliano. Un mese e mezzo fa ci hanno provato i rossoneri, ora in pole ci sono anche i ''cugini''. E intanto Leonardo alza la cornetta e telefona in Brasile... I VIDEO

DERBY MILAN-INTER: VAI ALLO SPECIALE

Stelle scadenti: i fuoriclasse col contratto in scadenza


Commenta nel forum del Calciomercato


Se lo litigano addirittura i suoi amici di nazionale. Il derby è partito da diverso tempo sul mercato. In Brasile Ganso è un istituzione. Insieme a Neymar e - guarda un po' - Robinho - componeva il miglior tridente del brasilerao. Sempre insieme, sempre con il sorriso sulle labbra, sempre con il pallone fra i piedi. Giochini da brasiliani con un pensiero fisso in testa, anzi due. Il primo è arrivare giocare in Europa. E se Robinho ci è già arrivato, Ganso non perde tempo.

Un mese e mezzo fa era Milan, ora c'è anche l'Inter dopo le telefonate di Leonardo. Ora parla solo di Europa. L'ha fatto anche dopo l'ultima vittoria, 3-1 sul Mogi Mirim, grazie ai suoi due assist. Voglio l'Europa, dice lui. Ci andrai, ma solo dopo che saremo eliminati dalla Libertadores, risponde il presidente del Santos. Quindi al massimo a dicembre. Intanto se lo gode la nazionale, il sogno di tutti i brasiliani.

Anche il giorno del suo ultimo compleanno, mentre lui sudava per recuperare bene dall'ennesimo infortunio al ginocchio. La torta direttamente nell'idromassaggio, resta da decidere se gliela porterà Pato o Julio Cesar. Particolare non di poco conto...

I PARERI DI PATO E JULIO CESAR


LE IMMAGINI DI GANSO

Tutti i siti Sky