Caricamento in corso...
12 aprile 2011

Il Palermo vola a Madrid. Kakà? No, Koke

print-icon
del

Dopo aver lanciato Acquah, Delio Rossi potrebbe trovarsi in squadra un nuovo '92 molto promettente

Missione di due giorni degli osservatori di Zamparini: il talento su cui hanno messo gli occhi è un giovanissimo centrocampista proveniente dal vivaio dell'Atletico. Ma il club spagnolo sarebbe pronto a trattenerlo con un contratto da professionista

Guarda le statistiche della serie A

Sfoglia tutto l'Album della Serie A

Nè Benzema nè Cristiano Ronaldo. Kakà? Quasi.
Gli osservatori del Palermo sono volati a Madrid, ma non faranno visita al Real di Mourinho. Il ragazzo per cui ci si muove viene dall'altra cantera della città, quella dell'Atletico.
Si chiama Koke, è un centrocampista classe 92, e per lui si starebbero già muovendo in molti. A rendere noto l'interesse del Palermo è stato Gianluca Di Marzio, che parla di una "missione di due giorni per vederlo all'opera da vicino".
Non sarà facile, dato che l'Atletico Madrid è pronto a rilanciare offrendogli un contratto da professionista. Ma la tentazione di un'avventura in Italia, in una squadra che ha lanciato tanti "sconosciuti", potrebbe spingere il giovane talento spagnolo in Sicilia.

Si congelano i movimenti sull'asse Roma-Palermo relativi al ghanese Acquah (altro centrocampista classe '92): il Palermo lo ha blindato con un contratto fino al 2016.

Commenta nel forum del Palermo

Tutti i siti Sky