Caricamento in corso...
05 maggio 2011

Ancelotti è a Roma. Tifosi e bookmakers ce credono...

print-icon
anc

Ancelotti e Totti: coppia che si formerà sul serio?

La voce si è sparsa prima in radio e poi sul web, mandando in fibrillazione l'ambiente giallorosso e alimentando congetture su un possibile viaggio lampo per incontrare i dirigenti della Roma. In realtà il tecnico sarebbe in Italia per ragioni personali

Che Roma in crisi di nervi: da Totti al De Rossi furioso

Da Totti a Zago, quando la lite finisce a sputacchiate

La voce si è sparsa prima in radio e poi su internet: Carlo Ancelotti è a Roma. La notizia della presenza del manager del Chelsea nella Capitale è rimbalzata in un attimo dall'etere alla rete mandando in fibrillazione l'ambiente giallorosso e alimentando ipotesi e congetture su un possibile viaggio lampo per incontrare i dirigenti della Roma e gettare le basi del prossimo futuro.

Ci credono molto anche i bookie d'Oltremanica, tanto che il trasferimento a Roma di Ancelotti si gioca alla quota rasoterra di 1,35. Cauto ottimismo invece sull'arrivo di Pastore: l'argentino in maglia giallorossa si gioca a due volte la posta scommessa, in pratica, un'offerta molto simile a quella proposta per il successo della Roma nella prossima gara con il Milan.

In realtà, Ancelotti si è mosso da Londra solo per motivi personali ed è concentrato esclusivamente sulla rimonta scudetto in Premier League da compiere ai danni del Manchester United capolista. Domenica, infatti, i Red Devils di Sir Alex Ferguson ospiteranno all'Old Trafford un Chelsea distante appena tre punti dalla vetta. Insomma, nella testa di Ancelotti la Roma può ancora attendere...

Commenta nel Forum della Roma

La Roma a DiBenedetto: le tappe della trattativa

Guarda l'album della Roma

Tutti i siti Sky