Caricamento in corso...
23 maggio 2011

Fiorentina, addio Montolivo: "Ho deciso di non rinnovare"

print-icon
mon

Il regista viola, da tempo al centro di voci di mercato (accostato alla Juve) e di una trattativa contrattuale col club che durava dall'aprile 2010, ha scelto di cambiare aria: "Voglio però precisare di non avere preso impegni con nessuna altra società"

"Ho deciso di non prolungare il mio rapporto con la Fiorentina: mi metto a completa disposizione della società per decidere insieme la decisione più giusta". Lo ha dichiarato all'Ansa Riccardo Montolivo da tempo al centro di voci di mercato e di una trattativa contrattuale col club viola che durava dall'aprile 2010. "Voglio però precisare di non avere preso impegni con nessuna altra società - ha continuato il capitano viola accompagnato dal suo procuratore Giovanni Branchini - Per me la Fiorentina è sempre stata la priorità, amo questa maglia ma i dubbi che mi avevano portato a prendermi una pausa di riflessione non se ne sono andati: non è una questione di soldi o di progetto, solo che rispetto a qualche anno fa qualcosa è cambiato, il clima, l'ambiente, i Della Valle che anche per i tanti impegni di lavoro si sono pian piano allontanati.

Comunque, se la società vorrà tenermi qui fino a giugno 2012, fino alla scadenza del mio contratto non ci saranno problemi, lo farei con gioia, non sarebbe un castigo". I dirigenti viola sono già al corrente della decisione del giocatore che glielo ha comunicato in un incontro avvenuto venerdì scorso a Firenze.

Montolivo, un addio che fa male? Dì la tua sul forum della Fiorentina

Tutti i siti Sky