Caricamento in corso...
26 maggio 2011

Galliani, torna di moda Ganso: "Non vogliamo Hamsik"

print-icon
gal

Il dirigente del Milan chiude ad Hamsik

L'amministratore delegato del Milan risponde al presidente del Napoli ("Berlusconi chiami se lo vuole") e riapre al brasiliano per il ruolo di mezzala: "Ci faremo un giro in Sudamerica...". Piacciono anche Fabregas e Bale. FOTO, VIDEO, SPECIALE SCUDETTO

In fondo al pezzo, tutti i video con gli auguri per i 1000 giorni di Sky Sport 24 di: Totti, De Sanctis, Tronchetti Provera, Galliani, Ancelotti, Spalletti, Nicchi, Rizzoli, Fiorello, Valentino Rossi, Allegri, Moratti, Giovinco, Galloppa, Valiani, Gobbi, Emanuele Filippini, Berruto, Maxi Lopez, Astori, Howe, Borgonovo, Sirigu, Benussi e Brichetto

FOTO: i colpi di mercato in Bundesliga - Da Pancev a Dugarry: i colpi che hanno fatto la storia - Le visite mediche di Pirlo alla Juventus - L'album dello scudetto

LO SPECIALE: Lo scudetto 2011 è rossonero

VIDEO: Boateng sulla luna, si esibisce nel "mooonwalk"

"Noi non vogliamo Hamsik". Così, al termine della riunione delle società di serie A, l'amministratore delegato del Milan Galliani ha commentato le ultime dichiarazioni del presidente del Napoli De Laurentiis che, dopo tante voci di mercato su alcuni suoi giocatori, fra cui Hamsik, ha detto: "Noi non siamo un supermercato, al massimo una gioielleria. Berlusconi, fino a prova contraria, mi conosce ed eventualmente mi chiama".

In mattinata il dirigente rossonero, entrando negli uffici di via Rosellini, aveva di fatto dato avvio al botta e risposta a distanza col patron napoletano. "Da qui al 31 agosto - annunciava - il Milan comprerà un giocatore che sarà una mezzala sinistra: chi sarà lo vedremo. Hamsik? Non si può escludere nella maniera più assoluta, ma non lo abbiamo mai chiesto".

Galliani invitava i curiosi ad azzardare ipotesi: "Non c'è mister X o mister Y, una mezzala sinistra, sbizzarritevi...". Può essere Asamoah? "E' una mezzala sinistra, ma anche Fabregas può giocare in quel ruolo, come Bale. Pastore no". Allora al Milan interessa Fabregas? "E' un giocatore troppo costoso - replica l'ad rossonero -. Una dirigenza illuminata deve trovare i giocatori prima degli altri club, come abbiamo fatto con Kakà pagandolo solo 7 milioni di euro. Altrimenti dopo deve svenarsi".

Si può pensare a Ganso? "Non lo so, intanto non è una mezzala sinistra, le nostre mezze punte sono Boateng e Seedorf, e a me Allegri non ha mai detto che vuole usare Boateng sulla sinistra", ha spiegato Galliani, aggiungendo che il rinforzo può arrivare "dall'Italia e/o dall'estero". Intanto ieri Galliani ha tranquillizzato Antonio Cassano. "Cassano rimane, ha un contratto fino al 2014: nessuno mai ha detto che ha problemi con il Milan, né il Milan ne ha con Cassano", ha assicurato il vicepresidente rossonero, che ha anche prolungato per un anno il contratto di Clarence Seedorf: "Con Clarence abbiamo parlato, è una persona intelligente e in gamba. Abbiamo trovato dei punti di unione, quindi - ha concluso - è rimasto".

Quali saranno i colpi del calciomercato estivo? Fai la tua previsione nel forum

Tutti i siti Sky