Caricamento in corso...
31 maggio 2011

Deschamps-Roma, l'OM dice no. Ilicic-Inter, nessun contatto

print-icon
des

Secondo il presidente dell'Olympique Marsiglia Didier Deschamps resterà alla guida del club (Getty)

In un'intervista al sito dell'Olympique Marsiglia, Jean-Claude Dassier ha detto che il tecnico resterà in Francia. L'agente del centrocampista del Palermo ha escluso l'addio del suo assistito. Lazio-Mauri, c'è l'accordo per il prolungamento di contratto

La Roma a DiBenedetto: le tappe della trattativa

FOTO: Passione giallorossa, l'album della Roma

"Didier sta un po' giocando coi giornalisti, ma per me non c'è ombra di dubbio: sarà l'allenatore dell'Olympique Marsiglia anche nella prossima stagione". Queste le parole con cui il presidente dell'OM, Jean-Claude Dassier, ha escluso la possibilità di perdere il proprio allenatore Didier Deschamps. L'ex giocatore e tecnico della Juventus ha col club francese un altro anno di contratto ma potrebbe liberarsi se, entro il 15 giugno, dovesse esser pagata la clausola rescissoria da 3 milioni di euro.

Deschamps, prima dell'ultima giornata di campionato della Ligue1, ha ammesso i contatti con la Roma che sta cercando il tecnico giusto cui affidare il progetto di rilancio dopo il passaggio di proprietà alla cordata statunitense di Thomas DiBenedetto (in corsa per la panchina giallorossa anche l'asturiano Luis Enrique del Barcellona B).

"Ma il fatto che dica di essere apertamente in contatto con altri club non mi infastidisce, bisogna mettersi anche nei suoi panni, è uno dei 5 o 6 migliori allenatori europei - ha spiegato Dassier al sito ufficiale del club -. Didier adora l'OM e la città, ma è anche un grande professionista. Resto convinto che resterà con noi, e che ce lo confermerà nei prossimi giorni. Penso che da parte sua sia più una sorta di appello, forse vuole che gli si dica che lo si ama... E quindi glielo dico: sì Didier, ti amiamo e vorremmo che restassi!".

Delneri saluta la Juve
- La Juventus "ringrazia Gigi Del Neri per l'impegno profuso e gli augura un futuro professionale ricco di soddisfazioni". Con questa frase il club bianconero si congeda con un anno di anticipo dall'allenatore. "Del Neri non sarà più l'allenatore per la stagione 2011-2012" si legge anche sul sito bianconero: è la prima comunicazione ufficiale
della società in proposito. Per Del Neri si parla della panchina dell'Atalanta: in quel caso, vi sarebbe la rescissione di contratto e il club bianconero risparmierebbe 2 mln dovuti a Del Neri per il secondo anno di contratto.

Ilicic-Inter, nessun contatto
- Arrivato la scorsa estate in Sicilia, il 23enne nazionale sloveno ha disputato un'ottima stagione attirando le attenzioni dei grandi club con i nerazzurri tra questi. "Io, sinceramente, non ne so nulla - spiega Amir Ruznic, agente del  giocatore, a Notiziariosportivo.com -. Non so se hanno parlato con la società, ma di sicuro io non sono stato contattato. Nel fine settimana incontrerò il presidente Zamparini, visto che stiamo discutendo il prolungamento e l'adeguamento del contratto sia di Ilicic che di Bacinovic, e se ci saranno novità me le dirà. Josip è strafelice a Palermo".

Mauri resta alla Lazio
- "Il presidente ci ha rassicurato. Avevo bisogno della conferma della stima nei confronti del giocatore". Con queste parole, Tiziano Gonzaga ha esordito ai microfoni di Cittaceleste.it, dove, in esclusiva, ha posto la parola fine alla telenovela relativa a una possibile partenza di Stefano Mauri. Il trequartista monzese, dovrebbe rimanere. Questo è il risultato dell'incontro avvenuto ieri sera fra Lotito e Gonzaga: "Ci siamo incontrati ieri sera, ed e' andata bene. Il presidente ha dimostrato grande stima per il giocatore e la società vuole trattenerlo a Roma".

Tutti i siti Sky