Caricamento in corso...
03 giugno 2011

Il Milan in Belgio per Witsel. Juve, Vucinic torna in pole

print-icon
mir

Mirko Vucinic è in cima ai desideri della Juventus, che vede allontanarsi Sanchez e Aguero (Getty)

Missione di Braida a Liegi per trattare la mezzala dello Standard. Bianconeri sul montenegrino, che piace anche alla Fiorentina. Klose-Lazio: accordo vicino. Asta Sanchez: c'è anche il Barça. La Roma e Luis Enrique trattano sulla composizione dello staff

FOTO: Gli svincolati della Premier League inglese - Gli svincolati della Liga spagnola - Gli svincolati della Bundesliga tedesca - Gli svincolati della Ligue 1 francese

Il mercato si infiamma. Al centro dell'attenzione c'è sempre Alexis Sanchez, talento cileno dell'Udinese per il quale si sta aprendo un'asta, per la gioia di Pozzo. Ad Inter e Juventus si è aggiunto il Barcellona, che sarebbe in pole position secondo quanto scrive la stampa sportiva spagnola.

Milan, missione Witsel - Intanto il direttore generale del Milan, Ariedo Braida è partito per Bruxelles per seguire la partita Belgio-Turchia. Gli interessa, in particolare, osservare da vicino la prestazione di Axel Witsel, 22enne centrocampista dello Standard Liegi che piace a molti club d'Europa. Fra gli estimatori di questo calciatore c'è, da tempo, anche il ds della Fiorentina Pantaleo Corvino, che ha avanzato un'offerta allo Standard (7 milioni di euro per l'intero cartellino), considerata però troppo bassa dalla società di Liegi, che pretende almeno 15 milioni.

Vucinic, suggestione Juve - In casa Juventus, notoriamente, si cerca un attaccante: Aguero ha fatto sapere di voler andare al Real o al Barcellona, gelando i bianconeri, così rispunta il nome di Mirko Vucinic, considerato da Marotta, Paratici e Conte un attaccante ideale per il modulo del futuro, potendo fare sia il centrale che l'esterno. Finora però è stato contattato solo l'agente del giocatore, Alessandro Lucci, contattato anche dalla Fiorentina di Corvino. Conte ha parlato anche con Andrea Masiello del Bari, per sondare la disponibilità del suo ex allievo a trasferirsi in bianconero. Per Masiello, che ha giocato per due anni nella Primavera bianconera (debuttando in A contro l'Inter), si tratterebbe di un ritorno. Gokhan Inler, invece, continua ad essere conteso fra i bianconeri e il Napol: lo svizzero ha lasciate aperte tutte le possibilità.

Luis Enrique-Roma, si discute sullo staff - Per quanto riguarda la Roma, il club giallorosso ha chiesto a Montella di temporeggiare (il suo approdo a Catania sembra questione di giorni) visto che l'arrivo di Luis Enrique slitterà di alcuni giorni: l'accordo economico c'è, l'intenzione di entrambe le parti pure ma al momento si sta trattando sulla composizione dello staff, aspetto che potrebbe posticipare di un paio di settimane l'annuncio. Intanto il futuro ds Sabatini ora che il Velez è stato eliminato dalla Libertadores, stringerà i tempi per portare in giallorosso il talento argentino Alvarez.

Lazio, Klose c'è - In casa Lazio, Miroslav Klose è vicino alla firma con la società romana. L'attaccante sottoscriverà un biennale da 1,8 milioni a stagione. Il Bayern lo ha già rimpiazzato con Nils Petersen, 24 reti nella Zweite Liga, la serie B tedesca.

Leggi anche:
Pazienza, affare concluso: giocherà nella Juventus
Zamparini su Pastore: "Vale 50 milioni"
Milan, gli identikit della mezzala

Chi vorresti nella tua squadra? Discutine nei nostri forum

Tutti i siti Sky