Caricamento in corso...
14 giugno 2011

Napoli: accordo per Santana, si punta su Lamela

print-icon
mar

Sogno proibito. Erik Lamela sarebbe il grande colpo che De Laurentiis vorrebbe regalare al suo Napoli

Manca ancora l'ufficialità ma il procuratore dell'argentino si sbilancia: "Contratto di tre anni". Intanto, il presidente De Laurentiis parte all'assalto del fantasista del River che piace anche alla Roma, costa 15 milioni

FOTO: Gli svincolati della Premier League inglese - Gli svincolati della Liga spagnola - Gli svincolati della Bundesliga tedesca - Gli svincolati della Ligue 1 francese

NEWS - Tutto sullo scandalo scommesse

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

Anche se manca ancora l'ufficialità Mario Alberto Santana è un calciatore del Napoli. Ad annunciarlo a Goal.com, il suo procuratore Marco Piccioli. "Abbiamo raggiunto l'accordo con il Napoli per un contratto di tre anni, ma prima di formalizzarlo il club partenopeo deve piazzare Sosa - ha evidenziato l'agente - Il ragazzo è entusiasta della destinazione, ritrova tanti suoi connazionali e il fatto di disputare la Champions League è la ciliegina sulla torta. La sua priorità era rimanere in Italia e l'interessamento di una società come il Napoli è stato uno stimolo in più per non lasciare il nostro paese".
L'interessamento da parte del club azzurro per l'argentino risale al mese di gennaio. Il giocatore era seguito anche dalla Roma. "Avevamo raggiunto un accordo con Pradè e la vecchia società. Poi le cose sono cambiate e il giocatore non è più rientrato nei piani del nuovo corso giallorosso" ha concluso Piccioli

Erik Lamela. Un pezzo in più da mettere nella vetrina della sua gioielleria. Il presidente De Laurentiis ha deciso: si parte all'assalto di Erik Lamela, per molti il futuro crack del calcio argentino. Ha solo diciannove anni, ma ha già fatto meraviglie nel River e debuttato in Nazionale. Per prenderlo ci vogliono più di quindici milioni, ma l'idea del Napoli è provarle tutte per portarlo in Italia. La concorrenza è fortissima, perché su di lui ci sono le grandi di mezza Europa, Roma in testa. Lamela più il tridente delle meraviglie: eccolo il progetto di un Napoli da Champions.

Spunta Iaquinta. Anche perché per ora - parole del presidente - di offerte irrinunciabili non ne sono arrivate. E allora, a comprare ci pensa lui. In attacco, visti i tanti impegni della prossima stagione, magari ci sarà posto anche per qualcun altro. Uno tra Trezeguet - ma le sue quotazioni sembrano un po' in calo - Amauri, Rolando Bianchi e soprattutto l'idea dell'ultim'ora: Vincenzo Iaquinta. Comunque uno in grado di far riposare Cavani senza troppi rimpianti. Ma Bigon non dimentica certo il centrocampo: ha praticamente chiuso per Donadel, resta in attesa di Inler e Dzemaili è sempre vicino. Vidal invece costa caro, sia per la valutazione del Bayer Leverkusen, che ha già rifiutato 12 milioni dal Bayern Monaco, sia per la richiesta di 3 milioni di ingaggio del giocatore. Ma il primo annuncio arriverà in difesa: è partito il contro alla rovescia per l'arrivo di Criscito. Il primo pezzo aggiunto ad una gioielleria che promette di diventare sempre più ricca.

Tutti i siti Sky