Caricamento in corso...
16 giugno 2011

A Parigi sono sicuri, Leonardo al Psg. Moratti: "Può darsi"

print-icon
spo

E' fatta per Leonardo al PSG. E' quanto scrive oggi il quotidiano francese 'Le Parisien', secondo il quale il brasiliano è "il nuovo uomo forte" del club transalpino (Foto Ansa)

"Le Parisien" considera ormai definita in ogni suo dettaglio la trattativa con il brasiliano. che ricoprirà un ruolo da responsabile dell'intera area sportiva della società. Il presidente nerazzurro non smentisce: "Ha altre ambizioni, non mi serve un dg"

FOTO: Gli svincolati della Premier League inglese - Gli svincolati della Liga spagnola - Gli svincolati della Bundesliga tedesca - Gli svincolati della Ligue 1 francese

NEWS - Anche Eto'o stufo dell'Inter: "Non so se resto" - Bielsa rifiuta la panchina nerazzurra

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO


In Francia nessuno ha più dubbi sull'arrivo di Leonardo a Parigi, come 'uomo forte' del Paris Saint Germain. L'annuncio potrebbe arrivare nelle prossime ore o al massimo nel fine settimana, come scrive Le Parisien: il giornale spiega che, in ogni caso, è più che sicuro l'approdo parigino dell'allenatore brasiliano al Psg.

Anche Massimo Moratti sembra aver accettato l'addio del suo tecnico: "Va via? Può darsi. Non mi sono rassegnato a perdere Leonardo, lui ha ambizioni di altro tipo. Io ho bisogno di un allenatore, non di un direttore generale".

Piccolo retroscena sullo scorso weekend di Leonardo a Doha dove i nuovi proprietari arabi del Psg erano pronti a offrirgli la presidenza, sacrificando Robin Leproux. Offerta declinata da Leonardo al quale comunque verrebbero affidati pieni poteri in qualità di direttore generale o di direttore sportivo. Un manager a tutto tondo, responsabile dell'intera politica sportiva della squadra parigina.

L'offerta presentata dai nuovi proprietari qatarioti del Paris Saint-Germain a Leonardo prevede "un contratto di lunga durata, che andrebbe in un primo momento fino al 2016". Lo rivela il magazine France Football in edicola domani. "Quasi una posizione a tempo indeterminato, che il campione del mondo del 1994 dovrebbe accettare", sottolinea il giornale, spiegando che in base all'accordo proposto Leonardo "diventerebbe l'uomo forte del Psg, ma senza sedersi in panchina, ruolo che non vorrebbe più occupare".

Guarda anche:
Inter, Bielsa dice no a Moratti. Anche Ancelotti rifiuta
Moratti non scambia Maicon con Kakà. Non adesso...

Petroldollari e colpi ad effetto: il calcio degli sceicchi
Il Psg vuole Leonardo come dirigente

Cristiano Ronaldo, richiesta record per andare al City di Mansour

Giallo inter: dì la tua sul forum nerazzurro

Tutti i siti Sky