Caricamento in corso...
17 giugno 2011

Interisti, i dubbi corrono sul web: chi mai ci allenerà?

print-icon
mas

Il Presidente Moratti alle prese con un grattacapo: a chi la panchina del dopo-Leonardo? (Foto Getty)

I forum dei tifosi nerazzurri si riempiono di discussioni su chi sarà il successore di Leonardo. Prevale il pessimismo: "Ranieri? Non mi abbono". "È un incubo". "Se è uno scherzo, è di cattivo gusto". Villas Boas è il sogno, Delio Rossi meglio di Bielsa

Morattini 2011, guida al Totoallenatori Inter

FOTO:
Gli svincolati della Premier League inglese - Gli svincolati della Liga spagnola - Gli svincolati della Bundesliga tedesca - Gli svincolati della Ligue 1 francese

NEWS - Tutto sullo scandalo scommesse

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO


di Luciano Cremona

"È la volta buona che non mi abbono". A cercare con attenzione, questo è uno dei commenti più pacati che si trovano su interfans.org, forum istituzionale del tifo nerazzurro. Un anno dopo la conquista della Champions sono gli stessi tifosi dell'Inter ad essere increduli davanti al caos allenatore in cui è, di nuovo, piombata la società di Massimo Moratti.

Perché magari non tutti apprezzavano Leonardo come allenatore, ma in pochi pensavano che, dopo Mancini e Mourinho, potesse tornare così in fretta l'Inter-caos del primo Moratti. "È il 16 giugno e siamo senza allenatore. La mancanza di programmazione è sconsolante". I tifosi sono più lucidi di quanto si possa pensare. Anche se non mancano le urla quasi disperate. Soprattutto quando spuntano nomi poco graditi al popolo nerazzurro. "Ranieri? Vado a buttarmi dalla finestra". "Arriva Gasperini? È un incubo".

Ma cosa sta succedendo? Leonardo se ne va, Bielsa rifiuta, Ancelotti dice no grazie. L'Inter è senza allenatore. E poi Sneijder affida il proprio futuro a Dio, Eto'o dice che vuole la Premier League, il procuratore di Lucio dice che il suo assistito ha molte offerte. "Siamo allo sbando". Non c'è comprensione, c'è solo amarezza, delusione. Meglio, irritazione. "Avanti il prossimo, c'è solo l'Inter". "Ci portino 30 milioni e Tevez gli portiamo Eto'o e chi vogliono". Si scocciano: "Quella è la porta". E fanno sondaggi tra di loro: chi preferite? Il sogno, neanche a dirlo è Villas Boas. Poi, al secondo posto, a sorpresa, spunta Delio Rossi. Meglio di Gasperini e di tanti altri.

Partono gli elenchi degli allenatori papabili. Elenchi seri o semi seri. Vengono nominati Capello e Ancelotti, ma anche Galeone e Hector Cuper. Insomma, c'è chi la prende male, e molto, e chi prova a buttarla sul ridere. Va detto che però sono più gli "apocalittici" degli ottimisti. Come nella indole del vero tifoso interista, tanti prospettano l'ipotesi peggiore. Via Leonardo, via Lucio, Maicon, Sneijder e Eto'o. Panchina a Gasperini e campionato in apnea.

La pagina facebook dell’Inter prova a calmare le acque: “Giornata impegnativa. Ma non ci sono all'Inter giornate banali. Caos? Termine inappropriato, abusato, utilizzato. Stiamo tutti lavorando. Come sempre". Non che il popolo nerazzurro si faccia condizionare, anzi. Tanti rilanciano. Con Zenga, Ancelotti, Van Gaal. Nomi per tamponare l'agitazione di essere tornati troppo indietro nel tempo. Insomma, come scrivono in tanti: "Se tutto questo è uno scherzo, sappiate che è di cattivo gusto".

Guarda anche:
A Parigi sono sicuri, Leonardo al Psg. Moratti: "Può darsi"
Moratti non scambia Maicon con Kakà. Non adesso...

Petroldollari e colpi ad effetto: il calcio degli sceicchi
Il Psg vuole Leonardo come dirigente

Cristiano Ronaldo, richiesta record per andare al City di Mansour

Giallo inter: dì la tua sul forum nerazzurro

Tutti i siti Sky