Caricamento in corso...
19 giugno 2011

"Aguero resta a Madrid". Lo show del suocero Maradona

print-icon
agu

L'attaccante dell'Atletico Madrid Sergio Aguero e il nuovo allenatore dell'As Wasl Diego Maradona (Getty)

Durante la sua prima conferenza stampa come allenatore dell'As Wasl di Dubai, El pibe de oro risponde ai giornalisti sul futuro del genero, fuoriclasse dell'Atletico: "Né lui, né la moglie lasceranno la città. Il Real? Sì, lo vogliono, ma già da tempo"

FOTO: Gli svincolati della Premier League inglese - Gli svincolati della Liga spagnola - Gli svincolati della Bundesliga tedesca - Gli svincolati della Ligue 1 francese

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

Sergio Aguero non lascerà la capitale spagnola, parola di Diego Armando Maradona, suocero dell’attaccante dell’Atletico Madrid più corteggiato nel mercato estivo. Durante la sua prima conferenza da allenatore dell’As Wasl di Dubai, El Pibe De Oro ha risposto alle domande su “El Kun”: “Né lui, né la moglie Giannina (primogenita di Maradona) lasceranno Madrid: “Sergio giocherà a Madrid, all’Atletico o ovunque, ma da qui non si muove. Il Real? Si, lo vogliono, non è una novità”.

La stampa spagnola, sembra però non dare credito alle parole dell’ex ct dell’Argentina, che in passato si era già reso protagonista di alcune voci infondate su Aguero, come quando consigliava al genero di trasferirsi all’Inter.  Il fuoriclasse argentino dell’Atletico spera di trovare al più presto una sistemazione, anche perché il primo luglio comincia la Coppa America, e “Il Kun” vuole sapere in che squadra giocherà la prossima stagione.



Commenta nel forum del calciomercato

Tutti i siti Sky