Caricamento in corso...
20 giugno 2011

Marotta benedice Aguero: "Alla Juventus serve qualità"

print-icon
agn

Agnelli, Nedved e Marotta sono impegnati a costruire la nuova Juventus. E sognano Aguero (Getty)

L'ad bianconero ammette che il Kun (il genero di Maradona) è il principale obiettivo del club: "Quando parlo di alzare il livello qualitativo della squadra, mi riferisco anche all'argentino". Oggi intanto potrebbe chiudersi l'operazione Lichtsteiner

FOTO: Le stelle della Copa America 2011 - Chi parte, chi arriva, chi resta: le bombe di mercato

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

"Aguero è un grande giocatore e quando parlo di alzare il livello qualitativo della Juventus, mi riferisco anche all'argentino". Giuseppe Marotta, ad della Juventus, commenta così le voci di mercato che vogliono l'attaccante dell'Atletico Madrid vicino ai bianconeri. Sergio Aguero comunque non è l'unico attaccante seguito dalla Juve, c'è anche Mirko Vucinic. "E' un grande giocatore anche lui, ma è della Roma", ha spiegato Marotta prima del suo ingresso all'Assemblea Straordinaria di Lega che precede a Fiumicino l'Assemblea della Figc.

"Quanto siamo disposti a spendere? Non lo so", ha risposto criptico. Oggi potrebbe invece essere la giornata di Lichtsteiner. "Ho un ottimo rapporto con Lotito, con calma e cautela, riusciremo a raggiungere tutto", ha concluso Marotta facendo riferimento alla possibile fumata bianca per l'esterno biancoceleste.

Dove finirà Aguero? Discutine sui forum del mercato

Tutti i siti Sky