Caricamento in corso...
22 giugno 2011

Bojan è della Roma: trovato l'accordo col Barcellona

print-icon
cal

Bojan Krkic giocherà nella Roma (Getty)

Il ds Sabatini conferma l'operazione per portare l'attaccante nella Capitale: 10 milioni di euro per un anno di prestito con diritto di riscatto. "Dobbiamo solo perfezionare il tutto". Il Barça: "C'è l'offerta, la stiamo valutando". VIDEO

FOTO: Chi parte, chi arriva, chi va: le trattative del mercato estivo

NEWS - Tutto sullo scandalo scommesse

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

Bojan Krkic giocherà la prossima stagione nella Roma: il club giallorosso ha infatti trovato l'accordo con il Barcellona per il trasferimento nella Capitale dell'attaccante spagnolo di origine serbe. A confermarlo anche la dirigenza giallorossa: "La trattativa per Bojan è ben avviata, vediamo se riusciamo a completarla". Lo ha detto lo stesso direttore sportivo della Roma Walter Sabatini a Sky in merito alla trattativa per portare in giallorosso il talento blaugrana. "Ci siamo messi d'accordo con il Barcellona - ha aggiunto - adesso dobbiamo solemente perfezionare il tutto". L'operazione si concluderà sulla base 10 milioni di euro per il pestito con diritto di riscatto, ma c'è un controriscatto che il Barcellona può esercitare entro il 2013 per un prezzo vicino ai 15 milioni di euro.

Qui Barcellona. "C'è un'offerta della Roma  per Bojan, ma è ancora in una fase di studio e di valutazione". Toni  Freixa, segretario e portavoce della giunta direttiva del Barcellona,  si esprime così sulla trattativa con il club giallorosso per Bojan  Krkic. "E' difficile che la Roma possa dare per fatto qualcosa che è ancora in una fase di studio", precisa Freixa. "E' chiaro che quando c'è un'offerta e il club la considera è  perché c'è la possibilità che l'operazione sia fattibile", si  limita a dire il dirigente del club catalano.

Capitolo Sanchez. Freixa si sofferma anche sulla trattativa con l'Udinese per Alexis Sanchez e sulle voci sul  presunto 'no' di Jeffren al trasferimento al club friulano come  contropartita tecnica. "Non riveleremo i dettagli di nessuna delle possibili trattative per preservare gli interessi del Barcellona", dice. L'obiettivo della dirigenza blaugrana è quello di garantire al  tecnico Pep Guardiola un organico in grado di competere al top sia in  Liga sia in Champions: "Questo è l'obiettivo - conferma -. E se riusciamo a conseguirlo con giocatori di casa tanto meglio". Il segretario della giunta direttiva del Barca ribadisce poi che il club catalano ha un budget di 45 milioni di euro da investire sul mercato, a cui vanno aggiunti i proventi derivanti dalle possibili cessioni.

Bojan alla Roma, come valuti il colpo di Sabatini? Discutine nel forum

Tutti i siti Sky