Caricamento in corso...
22 giugno 2011

Zarate, tranquillizza la Lazio: "Voglio restare, ma..."

print-icon
mau

Mauro Zarate resterà alla Lazio?

L'attaccante argentino conferma l'intenzione di rimanere in maglia biancoceleste, ma non chiude totalmente le porte ad una eventuale cessione: "Se arriverà un'offerta capace di accontentare me e il presidente, bisognerà discuterne"

FOTO: Chi parte, chi arriva, chi va: le trattative del mercato estivo

NEWS - Tutto sullo scandalo scommesse

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

"Non ho in programma di andare via dalla Lazio, ho tre anni di contratto e voglio ancora fare bene, molto bene con questa squadra". Parola di Mauro Zarate. L'attaccante biancoceleste sta trascorrendo le vacanze in Argentina con la fidanzata Natalie Webber (che presto gli darà un figlio), e ammette di non avere voglia di lasciare la Lazio. "E' stato un gran campionato in cui non siamo arrivati all'obiettivo per pochissimo - ha aggiunto ai microfoni di Radio Sei -  Nella prossima stagione l'obiettivo sarà quello di ripeterci, cercando di fare un passo in più per arrivare alla Champions e giocarci al meglio l'Europa League. A livello individuale invece voglio migliorarmi ancora tanto".

Nonostante le 9 reti e gli 8 assist dell'ultima stagione, Zarate confessa di aspettarsi qualcosa di più: "A livello personale una stagione così non mi soddisfa e non mi lascia tranquillo. Voglio fare molto di piu'". Sempre ammesso che alla fine il giocatore di Buenos Aires resti a Roma anche per il prossimo campionato: una certezza che lo stesso giocatore vorrebbe, ma non può dare: "E' una cosa che deve decidere il club - ha concluso -. Se arriverà un'offerta che soddisferà il Presidente si deciderà se accettarla o meno. Ma io vorrei rimanere a Roma e penso solamente alla prossima stagione, a fare un grande ritiro, ad allenarmi con le mie persone di fiducia per essere sempre al 100% e fare una grande annata con tanti gol".

Cosa serve alla nuova Lazio? Discutine nel forum

Tutti i siti Sky