Caricamento in corso...
22 giugno 2011

Zdenek Zeman torna in B: è il nuovo allenatore del Pescara

print-icon
zem

Zdenek Zeman torna in B: allenerà il Pescara

Il club abruzzese ha annunciato di avere affidato la panchina al tecnico boemo, che sostituirà Eusebio Di Francesco destinato a guidare il Lecce in Serie A. Dopo l'esperienza di Foggia in Lega Pro, Zeman torna nella serie cadetta a 64 anni

FOTO: Chi parte, chi arriva, chi va: le trattative del mercato estivo

NEWS - Tutto sullo scandalo scommesse

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

Zdenek Zeman guiderà nella prossima stagione il Pescara. E' lo stesso club ad annunciare l'accordo col 64enne tecnico boemo. Zeman, che prende il posto di Di Francesco, ormai destinato alla panchina del Lecce, è reduce dall'avventura in Prima Divisione col Foggia, con cui ha chiuso al sesto posto nel girone B, sfiorando la qualificazione ai play off. Cominciata la carriera di tecnico nelle giovanili del Palermo e messosi in luce col Licata, Zeman guida poi il Foggia in C1 e Parma e Messina in B. Torna sulla panchina dei pugliesi nel 1989 e nel giro di due anni li porta in A praticando un calcio offensivo e spettacolare. A Foggia lancia giocatori come Signori, Baiano, Rambaudi e nel '94 viene chiamato alla guida della Lazio. Tre stagioni in biancoceleste, in cui colleziona un secondo e un terzo posto, poi l'esonero e l'ingaggio alla Roma, dove rimane per due anni. Nelle stagioni successive Zeman siede sulle panchine di Fenerbahce, Napoli in A, Salernitana e Avellino in B, Lecce in A, Brescia fra i cadetti e ancora Lecce ma stavolta in B. Il boemo, però, non riesce a lasciare il segno, colleziona esoneri e nel 2008 va ad allenare la Stella Rossa in Serbia ma senza fortuna. La scorsa estate Casillo lo richiama al Foggia in Prima Divisione, ora l'avventura col Pescara.

Come farà Zeman a Pescara? Discutine nel forum

Tutti i siti Sky