Caricamento in corso...
23 giugno 2011

Lichtsteiner-Juve, si fa. Marchetti in arrivo, Zarate resta

print-icon
lec

Stephan Lichtsteiner vestirà la maglia bianconera

I dirigenti bianconeri hanno raggiunto un'intesa di massima con la Lazio per il passaggio dello svizzero a Torino: un'operazione da circa 10 milioni di euro. Una stretta di mano tra Lotito e Bozzo porterà invece Marchetti a Roma. E Zarate non si muove

FOTO: Chi parte, chi arriva, chi va: le trattative del mercato estivo - Federica Nargi a Formentera senza Matri

NEWS - Tutto sullo scandalo scommesse

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

Lichtsteiner verso Torino - Juventus e Lazio hanno raggiunto un accordo di massima per il passaggio del terzino svizzero in maglia bianconera. Mercoledì sera, a Milano, in un incontro tra i vertici dei due club, Lotito e Tare dalla parte biancoceleste, Marotta dall'altra, e alla presenza di Pastorello, agente del giocatore, è stata trovata l'intesa per una cifra, che a quanto si apprende, si aggira sui 10-10,5 milioni di euro. L'ufficialità potrebbe arrivare oggi al termine dell'atteso Cda della Juventus.

Patto tra uomini per Marchetti - "Per Marchetti posso dire di avere una stretta di mano con Lotito, non verrò meno a questa stretta di mano e sono sicuro che anche il presidente farà la stessa cosa". Così Beppe Bozzo, agente di Federico Marchetti, smentisce attraverso 'Radio Radio' il ventilato scambio di portieri: Amelia al Cagliari, Marchetti al Milan e Sirigu alla Lazio. "Su Marchetti ci sono anche altre squadre ma la mia parola e di Federico è rimanere fedeli all'accordo preso con Lotito - ha spiegato Bozzo - Il Milan può aver trovato un accordo con Cellino ma non con me: nessuno mi ha chiamato per discutere un contratto che legherebbe Federico al Milan. E poi lo stesso Amelia conferma che non andrà al Cagliari. Se il Milan non avesse esercitato il diritto di riscatto per Amelia, c'era un accordo per portare Marchetti al Milan, ma in quel momento non c'era l'opportunità di finire alla Lazio. Posso solo dire che il prezzo del cartellino di Marchetti è fissato sui 5,2 milioni di euro".

Il caso Zarate - Tra Zarate e Reja non sempre c'è stato del feeling, ma secondo Bozzo questo non vuol dire che l'argentino può cambiare aria. "Non mi risulta, è un patrimonio della Lazio, per un discorso tecnico e societario non credo che il futuro di Zarate possa essere messo in discussione. Reja è un allenatore capace e se ha un giocatore bravo lo mette in campo, nessuno mette in panchina un calciatore perché gli sta antipatico, non credo ci sia alcuna preclusione". Eppure la Lazio cerca Cissé. "Certi ragionamenti lo devono fare prima i dirigenti, ma non credo che arriveranno altri attaccanti".

Lichtsteiner, chi ha fatto l'affare, la Juve o la Lazio? Discutine sul forum

Tutti i siti Sky