Caricamento in corso...
28 giugno 2011

Napoli, da Pastore a Lamela: chi potrebbe sostituire Hamsik?

print-icon
paz

Javier Pastore potrebbe essere l'erede di Hamsik nel caso arrivasse al Napoli una "proposta indecente"?

De Laurentiis ha blindato lo slovacco: per acquistarlo ci vogliono almeno 40 milioni. Ma se qualcuno li paga ecco chi potrebbe prendere il posto di Marechiaro: Sanchez sarebbe un'idea meravigliosa, ma costa troppo, proprio come il fantasista del Palermo

FOTO: Chi parte, chi arriva, chi va: le trattative del mercato estivo - Mutu, Baggio, Signori e gli altri: chi è ripartito dalla provincia

NEWS - Tutto sullo scandalo scommesse

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

di Francesco Modugno

Blindato, e a doppia mandata. Dal contratto, innanzitutto: scade nel 2015. E poi dalla volontà di De Laurentiis. Marek Hamsik il simbolo del progetto Napoli. Il campioncino che s'è fatto in casa. Svezzato, cresciuto, ora grande e forte. Quaranta milioni il prezzo esposto. Una cifra mozzafiato, appunto. Soldi, tanti soldi, che impongono una domanda: e se qualcuno davvero li paga, che succede? 

Hamsik via, uno scenario soltanto ipotizzabile. Non c'è ancora una trattativa vera. Quelle parole alla Pravda mettono tuttavia i dubbi, fanno riflettere. E allora immaginiamo quel che potrebbe accadere. Quaranta milioni, o quasi, da reinvestire sul mercato. Ma per chi? Un talento, certo. Un altro che fa la differenza: gol, assist e sacrificio. Mazzarri lo vorrebbe così. Gli equilibri prima delle magie. I tifosi invece sognano, e sono i dribbling a cullarli.

Sanchez è un'idea meravigliosa. Costosa, però. Troppo. Pastore ha classe, colpi e l'età giusta. Ma le caratteristiche sono diverse. Come per Ilicic. E poi ci sono un mucchio di quattrini di diritti d'immagine: difficile. Quindi, gli altri. Qualcuno da depennare: Ricky Alvarez. Altri da trattare: Erik Lamela è il "coco" del River Plate. Diciotto anni di qualità e prospettive, e un mancino che è un compasso. Coi millionarios retrocessi, ora è anche a buon mercato. Lamela un obiettivo, Juan Manuel Martinez un nome in più. Lo chiamano “El Burrito”. Gioca col Velez, ed è famoso per aver segnato un gol alla Maradona: saltò tutti e appoggiò la palla in rete. Ha velocità, spunto e piedi dolci. Se parte Hamsik, è un'idea. Pure se a guardarlo sembra più Lavezzi.

Hamsik andrà al Milan? Commenta nei forum del mercato

Tutti i siti Sky