Caricamento in corso...
02 luglio 2011

Hamsik, il Milan non molla. Ma la fidanzata resta a Napoli

print-icon
ham

Marek Hamsik tra Napoli e Milan. E' una delle trattative più calde dell'estate (Foto Getty)

Gioca a pallamano Martina Franova, compagna dello slovacco inseguito dai rossoneri. Lei resterà all'USC Atellana, e il presidente De Laurentiis punzecchia Galliani: "Adrià, a che gioco stiamo a gioca'? Marek non sarà vostro, magari andrà all'Inter". VIDEO

FOTO: Chi parte, chi arriva, chi va: le trattative del mercato estivo - Mutu, Baggio, Signori e gli altri: chi è ripartito dalla provincia - Calciatori sul mercato: le foto delle loro compagne

NEWS - Tutto sullo scandalo scommesse

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

Nel video d'apertura, Sky Sport24 racconta la storia di Martina Franova, compagna di Hamsik. Giocatrice di pallamano, dovrebbe restare in Campania anche la prossima stagione con l'Usc Atellana. E questo potrebbe condizionare il passaggio dello slovacco al Milan

Colpo di spillo - Marek Hamsik a Milano? Forse, ma non in rossonero, semmai in nerazzurro. Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, spiazza tutti in un'intervista al Corriere dello Sport e apre ad un possibile trasferimento del centrocampista slovacco all'Inter. Uno smacco per i cugini del Milan che da tempo, almeno cosi' dice "radiomercato", lavorano sul 23enne ex Brescia.

"Marek è un bravissimo ragazzo, al quale voglio bene - premette De Laurentiis -, ma è chiaro che se le sue dichiarazioni dovessero produrre danni, a quel punto, sarei costretto a fare delle valutazioni. Ma non accadra'". De Laurentiis racconta una telefonata con Raiola. "Mi disse: 'secondo me fa male a non venderlo'. Risposi senza esitazioni: 'si faccia i fatti suoi'. Hamsik non è sul mercato, se poi volete una cifra, viste le valutazioni che sento in giro, dico che per prendersi Hamsik si puo' cominciare a discutere partendo da 100 milioni, poi magari uno si siede e trova un punto d'incontro".

Patti chiari... - Poi De Laurentiis rivela: "Con Galliani sono stato chiaro, gli ho detto: "Adrià ma a che gioco stiamo a gioca'? E' uno dei centrocampisti piu' bravi, che segna tanto, marca, copre, fa tutto. Altro che 40 milioni, ce ne vogliono 100 oppure Pato e 50 milioni".

Poi De Laurentiis confessa: "chi mi ha chiesto dello slovacco è stato Moratti, tre anni fa, con rispetto e signorilità. Gli risposi che non era sul mercato, me lo ha chiesto di nuovo due mesi fa, sempre con stile. Ho detto ancora di no, ma ho anche aggiunto che il suo atteggiamento mi aveva colpito e ho promesso, nel caso dovessero cambiare gli scenari, un diritto di prelazione all'Inter. Chiamatela opzione morale o come volete, ma perché accada qualcosa bisogna che ci siano nuove condizioni. Hamsik non si vende".

Le news sulle ultime trattative:
Incontro Preziosi-Branca: Palacio a un passo dall'Inter
Lichtsteiner è della Juventus, alla Lazio 10 milioni di euro

Commenta gli articoli nel Forum di Calciomercato

Tutti i siti Sky