Caricamento in corso...
08 luglio 2011

Juventus, più Rossi che Aguero: a Conte serve un top player

print-icon
and

Andrea Pirlo e Giuseppe Rossi con la maglia azzurra alla confederations Cup 2009. Si ritroveranno in bianconero? (Getty)

IL PUNTO/1. Iniziato il ritiro con i volti nuovi (Pirlo, Lichtsteiner, Ziegler e Pazienza), i bianconeri sono alla ricerca di un fuoriclasse per portare gol all'attacco ed entusiasmo alla tifoseria. Tanti gli uomini in odor di cessione. E Vucinic aspetta

FOTO: Chi parte, chi arriva, chi va: le trattative del mercato estivo - Mutu, Baggio, Signori e gli altri: chi è ripartito dalla provincia - Le nuove maglie della Juve

VIDEO:
Il primo giorno di ritiro della nuova Juventus

NEWS - Calciopoli, tutti gli articoli - Il punto sul mercato dell'Inter - Il punto sul mercato della Lazio

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

di LORENZO LONGHI

Fatto lo stadio, bisogna fare la squadra per riempirlo. Senza Europa, la Juventus di Antonio Conte dovrà tornare a vincere dopo due anni di delusioni colossali, figlie di investimenti scoraggianti e scelte parse spesso avventate, e dovrà tentare di farlo in campionato, impresa tutt'altro che semplice per chi parte decisamente dietro. Agnelli e Marotta hanno dato fiducia al 4-2-4 dell’ex capitano e gli hanno promesso una rosa all’altezza. Vi stanno lavorando, dopo avere iniziato con alcuni poderosi riscatti come Matri e Quagliarella.

Gli arrivi - Andrea Pirlo è la stella del mercato bianconero, sinora: perché sulle sue qualità non vi possono essere dubbi - e la Juventus, negli ultimi anni, di qualità ne ha avuta poca - e perché è arrivato a costo zero. Un affare, se il fisico lo sorreggerà. Il dubbio, secondo alcuni addetti ai lavori, riguarda l’adattabilità del campione ex rossonero agli schemi di Conte: per una squadra che può e deve puntare in alto, tuttavia, Pirlo non può essere un problema, ma solo una risorsa. Non fosse così, significherebbe che alla Juventus ancora qualcosa non va. Gli altri arrivi sono puntelli affidabili: un centrocampista di rottura (Pazienza dal Napoli, a costo zero), un terzino sinistro (Ziegler, svincolato dalla Samp) e un esterno difensivo destro, quel Lichtsteiner sulla cui valutazione, 10 milioni, più di un tifoso ha storto il naso. Tuttavia, sinora Marotta sembra essersi mosso sinora in maniera convincente.

Cosa serve - Sistemati gli esterni con gli arrivi dei due svizzeri (ma attenzione: Bastos può ancora essere possibile, se il Lione abbassasse decisamente le pretese), a Conte serve un attaccante capace di cambiare la partita ed arrivare, o comunque avvicinare, le 20 reti. I difensori centrali, per ora, sono gli stessi che non hanno brillato la scorsa stagione, ma centrali non ne arriveranno: Chiellini, Bonucci e Barzagli a Conte bastano. Possibilmente, servirebbe un medianaccio capace di coprire anche Pirlo. Nelle speranze della dirigenza, più Vidal che Diarra.

Il punto sulle trattative - Tutto ruota attorno ad Aguero, il top player ritenuto ideale da Conte. La dirigenza bianconera ha spiegato l’intenzione di spendere, e parecchio, per portare a Torino un grande nome. La seconda scelta è Giuseppe Rossi, che è una seconda scelta per modo di dire, in realtà e, a questo punto, è ben più vicino del Kun, appetito (e attratto) più da Manchester City e Real Madrid. Marotta non vuole farsi trascinare in un’asta, né arrivare a pagare per intero i 45 milioni della clausola rescissoria. La pista Vucinic non è tramontata e potrebbe concretizzarsi più avanti: come ha detto anche Marotta, l’arrivo del top player non escluderebbe un altro acquisto di livello, specie se il top player fosse Rossi - ultima offerta: 25 milioni al Villarreal - e non Aguero, perché sarebbe un bel risparmio.

Uomini con la valigia - Dubbia la posizione di Marchisio, uno fra Manninger e Storari potrebbe essere di troppo come vice-Buffon, Iaquinta non dovrebbe restare. Sissoko non è stato nemmeno convocato per il ritiro (andrà, assieme a un conguaglio, alla Roma per Vucinic?), mentre Martinez potrebbe restare. Anche perché, dopo la scorsa stagione, non ha grande mercato. Poi, da sbolognare, c'è ancora un certo Tiago...

Cosa ne pensi del mercato della Juventus sinora? Discutine nei nostri forum

Tutti i siti Sky