Caricamento in corso...
15 luglio 2011

Psg, Leonardo vuole Ganso: offerti 30 milioni al Santos

print-icon
gan

Paulo Henrique Ganso, impegnato con il Brasile nella Copa America, è legato al Santos. Leonardo immagina per lui un battesimo europeo al Psg, come successe a Ronaldinho (foto Getty)

Il neo-manager del club parigino fa sul serio: secondo L'Equipe, per convincere il suo connazionale a trasferirsi sulle rive della Senna, il Psg sarebbe pronto a sborsare 30 milioni di euro. Occhi puntati anche sul difensore del Benfica Luisao

FOTO: Gallina vecchia fa buon brodo: il mercato degli highlander - Chi parte, chi arriva, chi va: le trattative del mercato estivo - Mutu, Baggio, Signori e gli altri: chi è ripartito dalla provincia

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO


"Leonardo passa all'azione": questo il titolo di un articolo pubblicato oggi sul quotidiano sportivo francese L'Equipe, secondo cui l'ex allenatore di Inter e Milan, passato da due giorni alla direzione sportiva del Paris Saint-Germain (Psg), "si è attivato" per reclutare il brasiliano Paulo Henrique Chagas (detto Ganso), attualmente impegnato con la Seleçao nella Coppa America in Argentina. Sempre secondo L'Equipe, per convincere il brasiliano a trasferirsi sulle rive della Senna, il Psg - che con i nuovi proprietari del Qatar ambisce ora a rientrare nella "corte dei grandi" - sarebbe pronto a sborsare 30 milioni di euro.

Per Leonardo il ventunenne Ganso sembra una priorità, visto che anche prima di passare al Psg, aveva tentato il colpaccio per portarlo nell'Inter. "Una vicenda - scrive L'Equipe - che si annuncia però delicata. Intanto, perché c'è la concorrenza del Milan, e poi perché il 40% dei diritti del giocatore sono in mano a una società di agenti con il quale Santos è in conflitto giudiziario". Per non parlare di una "liberatoria stimata a 50 milioni di euro per una giovane star il cui contratto scade nel 2015".

Ma non è tutto, per ridare lustro al blasone del Psg, l'ex allenatore del Milan e dell'Inter, punta anche a Luisao, il trentenne difensore brasiliano, legato al Benfica fino al 2013, con un cachet stimato intorno ai 6 milioni di euro. Leonardo - che passerà una parte del fine settimana a Milano per concludere il trasloco - è gia entrato in contatto con il club portoghese e con l'agente del giocatore. Il Psg si trova per una serie di amichevoli in Portogallo, dove Leonardo si recherà nei prossimi giorni. Mercoledì sera, dopo la conferenza stampa al Parco dei Principi, il nuovo 'supermanager' del Psg ha anche incontrato Antoine Kombuaré, l'allenatore parigino riconfermato nei giorni scorsi.

SCOPRI LO SPECIALE COPA AMERICA

Tutti i siti Sky