Caricamento in corso...
25 luglio 2011

Menez al Paris Saint-Germain. E Leo ora vuole Pastore

print-icon
can

Jeremy Menez è un giocatore del Paris Saint-Germain

Il francese è stato presentato assieme a Blaise Matuidi: alla Roma vanno 8 milioni più 1 di bonus se i parigini arriveranno in Champions. E dopo Douchez, Gameiro e Bisevac, Leonardo pensa all'argentino del Palermo

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

Acquisti, cessioni e trattative: IL TABELLONE

Il Paris Saint-Germain ha presentato ufficialmente i suoi ultimi acquisti, incluso l'ex romanista Jeremy Menez, oggi alle 14:00 al Parco dei Principi: lo scrive il sito internet del quotidiano sportivo francese L'Equipe. Oltre a Nicolas Douchez e Kevin Gameiro, che hanno firmato a giugno, il club parigino ha appena reclutato Menez e il centrale Blaise Matuidi (Saint-Etienne). Secondo fonti di stampa, l'ingaggio di Menez al PSG costa ai nuovi proprietari del Qatar 8 milioni di euro più la promessa di 1 milione di bonus se la squadra parigina arriverà in Champions. Il nuovo e ambizioso PSG di Leonardo punta anche all'argentino Javier Pastore (Palermo), a cui fa la corte anche il Chelsea.

"Lasciare la Roma mi dispiace un po', ma questa è una scelta per la mia carriera". Queste le parole di dell'ex giallorosso Menez a margine della conferenza stampa al Parco dei Principi di Parigi. "Ringrazio tutti, soprattutto i tifosi". Alla domanda se per lui la Roma restasse un bel ricordo, il calciatore ha risposto: "Sì"'. Intervenendo poco prima in conferenza stampa, Menez ha anche ringraziato i dirigenti della Roma "con cui - ha detto - tutto è andato sempre bene". L'ex romanista si è anche detto "onorato di passare nella squadra parigina. Per me è un onore e un piacere, spero di dare lo stesso piacere ai tifosi".

Guarda anche:
Pastore, Chelsea sempre più vicino. Tramonta l'ipotesi Roma
Aguero-Atletico, è rottura: il Kun non si presenta a Madrid

Commenta queste trattative nel Forum del Calciomercato

Tutti i siti Sky