Caricamento in corso...
01 agosto 2011

Galliani apre ad Aquilani: "Al Milan? Se ne può parlare"

print-icon
aqu

Potrebbe essere Alberto Aquilani il mister X che cerca il Milan

In partenza per Pechino dove i rossoneri affronteranno l'Inter in Supercoppa l'ad è tornato a parlare di mercato: "Cassano resta, Preziosi non lo ha chiesto. In difesa e in attacco siamo a posto, arriverà solo un centrocampista. Kakà? Impossibile". VIDEO

GUARDA E SCARICA IL Pdf CON IL CALENDARIO 2010-2011

Da non perdere: lo Speciale Calciomercato - acquisti, cessioni e trattative: IL TABELLONE

Il Milan cerca una mezz'ala sinistra e Alberto Aquilani gioca in quel ruolo, quindi è a pieno titolo nella lista dei potenziali giocatori utili a completare il collettivo della squadra: Adriano Galliani - alla Malpensa per partire alla volta di Pechino - è letteralmente assediato dalle domande sull'arrivo di 'Mister X'. Aquilani? "E' una mezz'ala sinistra, se ne puo' parlare", risponde Galliani.

"Cassano - spiega dopo l'amministratore delegato del Milan - è un giocatore del Milan e tale rimarrà a meno che non sia lui stesso a chiedere di andare via: in ogni caso il presidente del Genoa Preziosi non me lo ha chiesto". Su Kakà nulla di nuovo: "Fa sempre piacere vederlo giocare ma per questioni fiscali è impossibile riportarlo al Milan".

Il discorso si sposta sulla Supercoppa Italiana: "Il Milan è in buone condizioni - spiega - Farà una buona partita e a me non è sembrato imballato". Vincere a Pechino significherebbe conquistare il 28° trofeo della gestione Berlusconi: "Dobbiamo continuare a tenere alta la media".

Anche il tecnico Massimiliano Allegri è fiducioso: "Abbiamo lavorato bene in questi 15 giorni - ha detto - non saremo in condizioni ottimali ma sarà importante avere la concentrazione giusta, affrontiamo l'Inter, è il derby, una gara che acquista grande valore". La ricetta per vincere è avere gli stimoli giusti: "In una partita secca sono importanti le motivazioni e noi ne abbiamo tante. Sarà una gara difficile, ci sarà umidità e caldo.

Sul campionato: "Il dualismo con l'Inter ci sarà, credo che Milan e Inter siano un gradino sopra le altre. Partire bene a Pechino non sarebbe male".

Arbitro - Sarà Nicola Rizzoli di Bologna il direttore di gara della finale di Supercoppa in programma sabato 6 agosto a Pechino alle 14,00 italiane tra Milan e Inter. Gli assistenti saranno Copelli e Grilli; quarto uomo Mazzoleni.

Tutti i siti Sky