Caricamento in corso...
03 agosto 2011

Allegri, ancora Mister X: "Sarà un giocatore di valore"

print-icon
mil

Massimiliano Allegri è pronto a guidare il Milan in Supercoppa

Il tecnico rossonero, a Pechino con la squadra per la Supercoppa, torna sulla questione relativa alla mezzala che arriverà: "Kakà? E' un grande, ma è del Real Madrid. Staremo a vedere". Galliani boccia anche Balotelli. Intanto il Chelsea tenta Pato

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

Acquisti, cessioni e trattative: IL TABELLONE

Quello che "è chiaro" è che se un mister X ci sarà "sarà un giocatore di valore, importante". Lo ha affermato oggi l'allenatore del Milan Massimiliano Allegri in una conferenza stampa a Pechino. Rispondendo alla domanda di un giornalista cinese su un eventuale ritorno di Kakà, Allegri ha sottolineato che il brasiliano "è un grande giocatore ma ora è del Real Madrid. Ci sono stati tanti mister X e ora l'ultimo è Kakà... Staremo a vedere".

Il primo derby stagionale - "Dobbiamo essere pronti soprattutto a livello di testa - ha detto Allegri parlando della gara di sabato, la sfida di Supercoppa contro l'Inter - adesso stiamo smaltendo il viaggio e dobbiamo ancora abituarci al grande caldo. E' vero che l'anno scorso abbiamo vinto due derby, ma fanno parte del passato e nessuna partita è vinta prima di cominciare, a maggior ragione un derby, una partita secca in cui c'è anche la possibilità che si vada ai rigori, se dovesse capitare mi auguro che si calcino meglio rispetto a Monaco".

Pato e termine - Intanto, in Cina ha parlato anche Pato, che vuole rimanere al Milan fino al 2014, poi "si vedrà", ha detto. Rispondendo alle domande dei giornalisti cinesi, l'attaccante rossonero ha affermato di aver un contratto che scade nel 2014 e ha aggiunto di "sperare" di restare al Milan fino alla scadenza. "Cosa succederà dopo, non lo so", ha aggiunto Pato. Nessuna risposta dal giocatore ad una domanda dei giornalisti sull'offerta del Chelsea. Questo perché, secondo il Daily Mirror, il club inglese sarebbe pronto a un nuovo assalto sul brasiliano, dopo averci provato negli ultimi 3 anni anche con Carlo Ancelotti in panchina. Secondo il tecnico portoghese Pato sarebbe il partner ideale di Fernando Torres. Nel dettaglio il Chelsea offrirebbe ai rossoneri 20 milioni di sterline, più Nicolas Anelka o Salomon Kalou.

No a Kakà e Balotelli -
Mario Balotelli "è certamente un talento, ma noi siamo pieni di attaccanti". Lo ha affermato oggi il vicepresidente del Milan, Adriano Galliani che ha anche escluso il ritorno in rossonero del brasiliano Kakà, ora al Real Madrid. "E' un' operazione impossibile", ha spiegato Galliani, "la differenza nei regimi fiscali in Spagna e in Italia ne farebbe un' operazione costosissima". Balotelli, passato l'anno scorso dall'Inter al Manchester City, ha affermato nei giorni scorsi di sentire la mancanza della famiglia e degli amici. Galliani non ha invece escluso la possibilità dell'arrivo al Milan di Alberto Aquilani. "Se qualcuno arriverà - ha precisato - succederà negli ultimi giorni di mercato e si tratterà di una mezz'ala sinistra".

Chi sarà il Mister X del Milan? Commenta nel forum dei rossoneri

Tutti i siti Sky