Caricamento in corso...
08 agosto 2011

L'agente di Aquilani: "Il Milan non si è fatto avanti"

print-icon
alb

Alberto Aquilani è uno dei nomi caldi di questo calciomercato, quasi sicuro il suo ritorno in Italia (Getty)

Dopo il prestito alla Juve il centrocampista romano è tornato a Liverpool, ma è possibile un suo ritorno in Italia. L'unica proposta concreta è della Fiorentina, ma al giocatore non convince il prestito annuale. Si attende dunque una mossa dei rossoneri

Da non perdere: lo Speciale Calciomercato - acquisti, cessioni e trattative: IL TABELLONE

Sin dall'inizio di questa finestra estiva di calciomercato, quello di Alberto Aquilani è stato uno dei nomi più caldi. Il suo ritorno a Liverpool dopo il prestito alla Juventus ha aperto le porte a un nuovo trasferimento del centrocampista romano in Italia, ma la proposta concreta da lui ricevuta, quella della Fiorentina, riguardava un prestito annuale: il giocatore sarebbe tornato a Liverpool la prossima estate e avrebbe dovuto cercarsi ancora una volta sistemazione. "Al momento i rossoneri non si sono fatti avanti - ha spiegato il suo agente Franco Zavaglia - ci sono state le parole di Galliani ma nessun altro segnale, quindi non so dire neanche quale tipo di proposta potrebbe ricevere il mio assistito dal club milanese, se di prestito o di trasferimento definitivo. Aspettiamo".

Zavaglia ha parlato anche del difensore del Palermo Cesare Bovo, destinato a cambiare maglia: "Quasi tutte le società di Serie A sono interessate a lui. Ma ha un ingaggio importante, e quindi solo alcune possono permetterselo. La Fiorentina? E' tra queste ultime, certamente".

Chi sarà il Mister X del Milan? Commenta nel forum dei rossoneri

Tutti i siti Sky