Caricamento in corso...
22 agosto 2011

Jovetic, c'è il Chelsea. L'Udinese fa suo "il Messi rumeno"

print-icon
jov

Stevan Jovetic, nel mirino del Chelsea

Sirene inglesi per il fantasista della Fiorentina: Villas Boas avrebbe chiesto al suo club di trattare il montenegrino che i viola valutano oltre 20 milioni. Il Friuli accoglie Gabriel Torje, trequartista 21enne dalla Dinamo Bucarest

NEWS: VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO - IL TABELLONE - Dalla A alla Z, l'alfabeto del mercato

Chelsea insaziabile sul mercato. Strappato Juan Mata al Valencia, acquisto che va ad aggiungersi a Romeu e Lukaku, i Blues continuano a sondare il terreno a caccia di giovani talenti e il prossimo obiettivo,riporta il sito inglese "Fanatix", sarebbe Stevan Jovetic. Il 21enne attaccante montenegrino è rimasto fermo per tutta la scorsa stagione per infortunio ma André Villas Boas è convinto che valga la pena rischiare. Jovetic ha una valutazione di 23 milioni di euro ma al Chelsea contano di assicurarselo per la metà.

Invece Mauro Zarate continua a essere un obiettivo per l'Arsenal. Secondo il sito inglese "footybunker.com", le trattative tra i Gunners e gli agenti del 24enne attaccante della Lazio riprenderanno in settimana, col club londinese che spera di chiudere in tempo per mandare in campo il giocatore già domenica, per la supersfida contro il Manchester United. Su Zarate, la cui valutazione si aggirerebbe attorno agli 11,5 milioni di euro, ci sarebbero anche Newcastle e Spartak Mosca ma le trattative con l'Arsenal sarebbero ormai a un punto tale che difficilmente l'argentino sceglierebbe una destinazione diversa da quella londinese.

Sempre in Inghilterra continuano a scrivere che entro la fine del mercato l'Inter cederà anche Wesley Sneijder al Manchester United per poi sostituirlo con Kakà. Ma che l'ex Pallone d'oro possa 'tradire' il rossonero per andare ad Appiano Gentile sembra improbabile. La Roma si è rifatta sotto per avere Davide Santon, per il quale c'è stata una richiesta anche da parte del Newcastle.

Continua a cercare rinforzi anche la Juventus, alla quale il Chelsea ha chiesto 7 milioni per il difensore brasIliano Alex. Quanto agli esterni, dovrebbero arrivarne due: i nomi caldi sono sempre quello di Giaccherini e dell'olandese Elia. Marotta però deve lavorare anche in uscita e sta cercando di capire se lo Zenit San Pietroburgo possa essere interessato anche a Iaquinta oltre che a Bonucci (dichiarato incedibile).

Il Milan sta stringendo i tempi per arrivare ad Aquilani, che dovrebbe diventare rossonero mercoledì, quando il Liverpool darà una risposta a Galliani. L'a.d. dei campioni d'Italia pensa però anche a Parolo del Cesena, per consegnare ad Allegri un'accoppiata di centrocampisti.

Rinaudo del Napoli piace al Catania, mentre per il ritorno in Sicilia di Bergessio c'è un intoppo: l'argentino non lascerà il St. Etienne se prima non gli viene pagata una buonuscita di 400mila euro che, sostiene, sarebbero poi dei vecchi crediti che ancora vanta con i francesi. Il Bayern Monaco ha smentito di essere interessato a Montolivo, e casomai ha chiesto a persone vicine alla Fiorentina informazioni su Vargas (sul quale c'è sempre anche la Juve).

Il Napoli, tramite il presidente De Laurentiis smentisce di essere interessato a Gilardino, per il quale continua invece a lavorare il Genoa, che oggi ha 'soffiato' Bovo proprio alla Fiorentina facendo sottoscrivere al difensore ormai ex Palermo un triennale. Ancora De Laurentiis ha invece dato come molto probabile l'arrivo in azzurro dell'attaccante argentino Chavez.

Cerca di muoversi in entrata anche il Palermo, dove la piazza rumoreggia al punto che adesso Zamparini vuole lasciare. Intanto ha detto no alla Roma per Hernandez ed alla Fiorentina per Cassani, ma una risposta negativa ha dovuto anche incassarla, dal Santos per il portiere Rafael, per il quale gli emissari di Zamparini avevano offerto 4 milioni.

Continuano frenetici i movimenti della Roma, che tratta ad oltranza in Brasile per Casemiro. Un agente Fifa di Perugia amico del d.s. Walter Sabatini aveva offerto Lukas Podolski per 12 milioni al Colonia e 2,5 all'anno al giocatore, ma la risposta del dirigente dei giallorossi è stata che "Luis Enrique preferisce qualcuno più prolifico". Così la Roma si è orientata su Osvaldo, e nel frattempo avrebbe anche alzato, portandola a 20 milioni, l'offerta al Villarreal per Nilmar. In uscita c'è sempre Borriello, che piace al Paris St. Germain.

Colpo dell'Udinese: dalla Dinamo Bucarest arriva Gabriel Torje, 21enne nazionale romeno, che può giocare ala destra o da trequartista. Invece il futuro di Diego Lugano, 'colonna' difensiva del Fenerbahce e della nazionale uruguayana si deciderà a breve. Il suo agente Juan Figer ha spiegato che "in Italia ho parlato solo con la Juventus, ma ci sono concrete possibilità che vesta la maglia di un club non italiano". Il Bari sembrava deciso a trattenere la sua giovane 'stella' Francesco Grandolfo, ma ora c'è stata un'accelerazione del Chievo per il giocatore, che i veneti preleverebbero in prestito con diritto di riscatto.

Tutti i siti Sky