Caricamento in corso...
25 agosto 2011

Visite mediche per Milan e Juve, ecco Aquilani e Giaccherini

print-icon
aqu

Esperienza in Red al termine. Alberto Aquilani lascia Liverpool per Milano, sponda rossonera

Primo giorno in rossonero per il centrocampista arrivato in prestito con diritto di riscatto dal Liverpool: "E' la svolta della mia carriera". Anche il nuovo esterno di Antonio Conte ha svolto i primi test atletici alla Clinica Fornaca di Sessant

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO - IL TABELLONE - Dalla A alla Z, l'alfabeto del mercato

Primo giorno da giocatore del Milan per Alberto Aquilani. Il club rossonero ha reso noto che "dopo aver sostenuto questa mattina le visite mediche, Alberto Aquilani è arrivato oggi alle ore 13.20 nel centro sportivo di Milanello". Per il centrocampista romano, classe 1984, quella rossonera è la quarta squadra italiana dopo Roma, Triestina e Juventus. Aquilani ha anche indossato la maglia del Liverpool, club inglese dal quale lo ha prelevato il Milan.

Dopo le visite mediche, il centrocampista romano ha rilasciato alcune dichiarazioni. "Aspettiamo domani e poi parliamo in maniera ufficiale. Sono molto contento di stare qui, nel miglior club al mondo, penso di ritenermi un ragazzo fortunato - ha dichiarato Aquilani secondo quanto si legge su milannews.it - La speranza è quella di restare più a lungo possibile però non si sa mai, vediamo l'anno prossimo cosa succede, ovviamente darò il massimo. Il Milan è una svolta per la mia carriera. Iniziare a vincere sarebbe molto importante, non importa se campionato o Champions".

Per quanto riguarda il ruolo, nessun problema. "Ho giocato in tutte le zone del 'centrocampo a rombo' quindi non ho nessun problema, poi è una scelta del mister capire dove collocarmi". Partito Pirlo, il club rossonero cercava un centrocampista di qualità e l'ha trovato in Aquilani. "Sono il nuovo Pirlo? Ho caratteristiche diverse, comunque questa è una responsabilità in più per me. Penso di poter giocare in tutte le posizioni del centrocampo. La clausola di 25 presenze? Non è un problema e non ci penso. Farò di tutto per guadagnarmi la fiducia del club".

Visite mediche per Giaccherini - Da un ex juventino a un neo bianconero. La Juventus ha infatti reso noto che Emanuele Giaccherini sta sostenendo a Torino le visite mediche. Dopo le analisi alla Clinica Fornaca di Sessant, si sposterà all'Isokinetic e successivamente all'Istituto di Medicina dello Sport per completare gli esami.

Tutti i siti Sky