Caricamento in corso...
11 dicembre 2011

Anelka lascia il Chelsea. Da gennaio giocherà in Cina

print-icon
ane

Nicolas Anelka è nato a Versailles il 14 marzo 1979

Lo Shanghai Shenhua ha annunciato l'accordo con il 32enne attaccante francese, che stando a quanto reso noto dal club della Chinese Super League, dirà addio al Chelsea già a partire dal nuovo anno

FOTO: Il mercato si fa adesso: caccia ai big d'Europa - Anteprima di mercato: quelli con la valigia pronta - Sfoglia tutto l'Album del Milan - Caccia aperta al fuoriclasse sudamericano

L'attaccante francese del Chelsea Nicolas Anelka ha dato il suo consenso per trasferirsi in Cina, nello Shanghai Shenhua. Secondo il portavoce del club cinese, Ma Yue, il 32enne Anelka potrebbe debuttare con la sua nuova squadra in gennaio "se tutti i dettagli contrattuali saranno confermati al 100%".
Anelka era arrivato al Chelsea nel gennaio del 2008, dopo il divorzio dal Bolton, e ha segnato 59 gol in 185 partite con la maglia dei 'blues'. Quest'anno, però, è finito ai margini del progetto del tecnico Andre Villas-Boas e ha messo a segno una sola rete in 15 partite.

Previsto per domani un comunicato del club. Secondo fonti di stampa il contratto sarà di tre anni e prevede l'utilizzo dell'immagine di Anelka a fini commerciali. Se il trasferimento a Shanghai dovesse andare a buon fine, l'attaccante francese diventerebbe la principale attrazione del campionato cinese, la cui crescita finanziaria è in costante aumento nonostante i numerosi scandali di corruzione.
A luglio, il centrocampista argentino Dario Conca si era trasferito per una cifra pari a 7,5 milioni di euro al Guanghzou Evergrande, diventando l'acquisto più costoso nella storia del calcio cinese. Lo Shanghai Shenhua ha chiuso all'undicesimo posto l'ultimo campionato.

Commenta nel forum del calciomercato

Tutti i siti Sky