Caricamento in corso...
18 dicembre 2011

Roma, contatto per Nilmar. De Rossi? Ancora nessun accordo

print-icon
nil

Nilmar, l'attaccante del Villarreal è sempre più l'oggetto dei desideri della Roma (Getty)

I giallorossi sono in pressing sull'attaccante del Villarreal che potrebbe trasferirsi già a gennaio. Il sacrificato sarebbe Borriello. L'ad Fenucci sul contratto di capitan futuro: "C'è la volontà, ma i tempi per la firma sono indefinibili"

FOTO: Il mercato si fa adesso: caccia ai big d'Europa - Anteprima di mercato: quelli con la valigia pronta - Caccia aperta al fuoriclasse sudamericano

L'attaccante brasiliano Nilmar, uno dei 23 della Seleçao a Sudafrica 2010 ed attualmente in Spagna al Villarreal, potrebbe trasferirsi alla Roma fin da gennaio. Lo ha detto l'agente del calciatore, Orlando Da Hora, in un'intervista al giornale spagnolo 'Super Deporte' ripresa anche da alcuni siti brasiliani. "Posso solo dire - spiega il procuratore - che la trattativa è molto ben incamminata, e che presto potremmo chiudere l'accordo con la Roma".

Nella 'rosa' del club di Trigoria Nilamr, vecchio 'pallino' del ds romanista Walter Sabatini, che lo insegue fin dai tempi di Palermo, dovrebbe prendere il posto di Marco Borriello, destinato a lasciare la capitale. In estate la Roma aveva offerto al Villarreal 20 milioni per Nilmar, ma gli spagnoli avevano respinto la proposta. Poi però il brasiliano non ha avuto una buona prima parte di stagione, rimanendo anche fermo per due mesi per l'infortunio ad un ginocchio, così ora gli spagnoli sono entrati nell'ordine d'idee di lasciarlo partire, anche per una cifra inferiore a quella rifiutata la scorsa estate.

Nilmar è stato anche offerto all'Internacional di Porto Alegre, assieme ad un conguaglio in denaro, per avere Leandro Damiao, ma il presidente dell'Inter brasiliana, Giovanni Luigi, ha fatto presente di non voler cedere il suo centravanti.

Intanto a Roma si lavora anche per il rinnovo di contratto di De Rossi. "Noi stiamo andando avanti. C'è la buona volontà, da parte di entrambi, di trovare un accordo, ma i tempi sono difficili da quantificare". ha spiegato l'ad della Roma Claudio Fenucci. Teoricamente il giocatore tra due settimane potrà già accordarsi con un altro club. Fenucci però sembra ottimista, anche se non si sbilancia sui tempi.

Tutti i siti Sky