Caricamento in corso...
18 dicembre 2011

Berlusconi: "Tevez? Il Milan va bene così". Fiducia a Pato

print-icon
spo

Carlitos Tevez è pronto a lasciare il Manchester City. Accese le trattative di mercato (Foto Getty)

Il patron rossonero non si sbilancia sull'acquisto del giocatore: "Abbiamo un'ottima rosa, contiamo di vincere il campionato". Sulla questione torna a parlare anche Galliani: "Sarà una trattativa lunghissima. Il giocatore vuole venire da noi"

FOTO: Il mercato si fa adesso: caccia ai big d'Europa - Anteprima di mercato: quelli con la valigia pronta - Caccia aperta al fuoriclasse sudamericano

Il Milan "va bene così". Lo ha detto il patron rossonero Silvio Berlusconi rispondendo alle domande dei cronisti sull'eventualità di un acquisto di Carlitos Tevez, al termine della partita Milan-Siena allo stadio San Siro di Milano. "Abbiamo un'ottima rosa - ha spiegato Berlusconi - e contiamo di vincere il campionato".

Su Tevez torna a parlare anche Galliani: "Il prestito con diritto di riscatto è il massimo che possiamo fare ed è quello che abbiamo proposto al City, anche se sappiamo che ci sono squadre, ma non molte, pronte a comprarlo, non ci muoveremo da questa offerta". Lo ha detto Adriano Galliani parlando della trattativa con il Manchester City di Roberto Mancini. "Sarà una trattativa lunghissima - anticipa - ma noi contiamo sul fatto che il giocatore vuole venire da noi".

Questione Pato - A dispetto di un periodo di forma poco esaltante, Pato incassa la fiducia del patron, che ha assicurato di non volerlo cedere, né in caso di offerta dal Barcellona, né se dovesse arrivare Tevez. "Se Tevez viene - ha chiarito - é il benvenuto, ma non è fondamentale. Perché il trio composto da Robinho, Ibrahimovic e Pato e' di livello mondiale".

Guarda anche:
Colpo su colpo: tutte le trattative di calciomercato

Dove finirò l'Apache? Discutine nel Forum del Calciomercato

Tutti i siti Sky