Caricamento in corso...
27 dicembre 2011

"Borriello andrà alla Juventus": parola di... Preziosi

print-icon
mar

Marco Borriello contro Andrea Barzagli nell'ultimo Roma-Juventus. Presto i due potrebbero essere compagni di squadra (Getty)

Il presidente del Genoa, che avrebbe voluto riportare il romanista in rossoblù, ha spiegato che non lo farà perché l'attaccante vestirà la maglia bianconera. Marotta, però, prima deve vendere e il patron dei Grifoni ha già presentato un'offerta per Amauri

DOSSIER: Squadra per squadra: errori ed orrori arbitrali

NEWS: Radiomercato minuto per minuto: tutte le trattative

Marco Borriello sarà un giocatore della Juventus. Lo ha detto, o meglio lo ha ammesso, il presidente del Genoa Enrico Preziosi, che l'attaccante della Roma avrebbe voluto portarlo in rossoblù. Parlando diffusamente di mercato e degli obiettivi della sua squadra, Preziosi ha in sostanza spinto il giallorosso verso la maglia bianconera: "Escludendo Borriello, che andrà alla Juventus, per noi restano Amauri e Gilardino", ha detto.

In effetti, Borriello alla Juve si farà, stando a radiomercato, anche se non c'è ancora un appuntamento fissato con la Roma. Marotta è stato chiaro: prima vendere poi comprare. Soprattutto in attacco ma, proprio qui, interviene Preziosi, che vuole fortissimamente Amauri, al quale ha già offerto 3 anni di contratto. Il nuovo allenatore del Genoa, Marino, spera che il brasiliano accetti visto che lo ha avuto già nella scorsa stagione al Parma. Intanto aspetta una risposta, altrimenti punterà tutto su Gilardino con la Fiorentina disponibile a un'eventuale cessione dell'attaccante. Se Amauri, però, dirà sì, ecco che la Juve sarà riuscita a vendere qualcuno in attacco, liberando un posto. Quello che verrà occupato da Borriello, appunto.

A chi serve cosa? Discuti di mercato nel nostro Forum

Tutti i siti Sky