Caricamento in corso...
28 dicembre 2011

E' il mercato degli attaccanti. Milan, Parigi chiama Pato

print-icon
pat

Pato è nel mirino del Paris Saint Germain (Getty)

Il Psg vuole l'attaccante e per averlo sarebbe disposto a pagare al Milan 50 milioni di euro. Al giocatore che è al numero 1 della lista di rinforzi fatta da Ancelotti andrebbe un ingaggio da 7 milioni all'anno. La Juventus è sempre su Borriello

NEWS: Il mercato minuto per minuto: tutte le trattative

E' sempre più un mercato nel segno degli attaccanti. A scuotere l'ambiente è arrivata la conferma che il Paris St. Germain vuole Pato e per averlo sarebbe disposto a pagare al Milan 50 milioni di euro. Al giocatore che è al n.1 della lista di rinforzi fatta da Ancelotti andrebbe un ingaggio da 7 milioni all'anno. Nel caso il clamoroso trasferimento andasse in porto, in rossonero arriverebbe sicuramente Carlitos Tevez, che però non basterebbe in quanto al Milan servirebbe comunque un altro attaccante, che possa giocare la Champions. Per questo alla fine il Milan potrebbe prendere due punte, affiancando a Tevez l'altro argentino Maxi Lopez, come ha lasciato capire anche l'agente del giocatore Andrea D'Amico.

La Juventus è sempre su Borriello, che però non arriverà in tempo per partire con la truppa bianconera verso il mini-ritiro di Dubai. Con la Roma si discute sulla formula del trasferimento, che dovrebbe essere quella del prestito, con impegno juventino ad acquistare il giocatore a titolo definitivo a luglio. In uscita c'è Toni, per il quale siè fatto avanti il Parma: per andarci l'attaccante campione del mondo sarebbe disposto a ridursi l'ingaggio. In stallo la situazione Amauri, che sembrava sul punto di passare al Genoa ma non ha gradito la proposta economica fattagli dal presidente Preziosi. Così lo stesso Preziosi è tornato alla carica con la Fiorentina per Gilardino: al club viola sono stati offerti 8 milioni di euro, ma prima i toscani (che non cederanno Santiago Silva al Palermo) devono individuare un sostituto.

La Juve tratta anche con il Siviglia per il ritorno del difensore Caceres, ma la società andalusa ha 'gelato' quella bianconera chiedendo 4 milioni per il prestito. La Lazio continua a coltivare il sogno di riformare in biancoceleste la coppia della Germania Klose-Podolski, ma l'attaccante del Colonia si sarebbe reso disponibile solo da luglio. Così ora si ripensa a Pippo Inzaghi, offerto dal Milan all'Espanyol di Barcellona.

Il Napoli potrebbe non aver chiuso il proprio mercato con Vargas: sta infatti valutando se sia il caso di fare un tentativo per il sampdoriano Palombo. Il d.s. dei blucherchiati, Pasquale Sensibile, dai microfoni di Radio Crc spiega che "Palombo è al momento il capitano della Samp e se ci dovessero essere novità, verranno comunicati nei tempi e nei luoghi adeguati. Se dovesse esserci un'offerta del Napoli? Oggi tutti i giocatori della Sampdoria devono avere l'umiltà di mettersi in discussione. Ascoltiamo le richieste di tutti".

A chi serve cosa? Discuti di mercato nel nostro Forum

Tutti i siti Sky