Caricamento in corso...
03 gennaio 2012

Juan, promesso sposo: "Inter arrivo, manca solo la firma"

print-icon
jua

Imminente l'ingaggio di Juan Jesus da parte dell'Inter (Getty)

Il difensore dell'Internacional di Porto Alegre ha confermato il buon esito della trattativa tra il club brasiliano e i nerazzurri: "Sarò in Italia il 7 o l'8 gennaio, poi ci sarà la presentazione ufficiale". E' il primo rinforzo per Ranieri

FOTO: L'album dell'Inter - Errori ed orrori arbitrali: il dossier - L'album del derby di Milano

Lo Speciale Calciomercato

Continua a lavorare sul mercato a fari spenti l'Inter. Il presidente Massimo Moratti, insieme a Marco Branca, sta sondando il terreno per garantire alla squadra qualche rinforzo di qualità. Dopo le voci, non confermate, su un approccio con il Manchester City per Carlos Tevez, il club nerazzurro è vicinissimo a definire l'accordo per l'ingaggio Juan Jesus, difensore centrale dell'Internacional di Porto Alegre. A confermare il buon andamento della trattativa è stato lo stesso brasiliano, intervistato da "FcInter1908": "Per il 7 o l'8 gennaio dovrei essere in Italia - ha spiegato - Manca soltanto la firma e la presentazione ufficiale".

Dunque l'accordo è stato già raggiunto e il giocatore potrebbe essere a disposizione del tecnico Claudio Ranieri sin dal derby con il Milan del prossimo 15 gennaio.

Tutti i siti Sky