Caricamento in corso...
07 gennaio 2012

Luis Enrique scommette: "De Rossi resta". Ma c'è Casemiro

print-icon
de_

De Rossi e Luis Enrique a colloquio: in ballo c'è il futuro giallorosso del centrocampista

Aspettando il Chievo, il tecnico giallorosso torna sulla questione del rinnovo del contratto di Capitan Futuro: "A gennaio non andrà via e credo che resterà qui". Tuttavia il club ha incontrato l'agente dell'eventuale sostituto

Lo Speciale Calciomercato

Guida tv: il Calciomercato su Sky dal 9 gennaio

Luis Enrique scommette sulla permanenza di Daniele De Rossi ma non vuole restare scoperto in caso di partenza del centrocampista e dunque starebbe già valutando ipotesi alternative pronte a concretizzarsi in caso di partenza di Capitan Futuro. "De Rossi? Ieri non abbiamo parlato a cena di questo. Era una cena per parlare di altre cose. Per il mio pensiero non credo ci sia nessun dubbio che Daniele rimarrà alla Roma, ma è un mio pensiero, è un tema che compete alla società e al calciatore, ma non sono preoccupato di nulla, credo che lui rimarrà alla Roma perché è quello che lui vuole".

Un modo per mettere le mani avanti ma che non esclude nulla: "E' un peccato arrivare a questo punto, uno come lui doveva  aver rinnovato il contratto tanto tempo fa - dice il tecnico - Andare via a gennaio non credo possa succedere", ma a giugno forse sì, accettando sin da ora il contratto faraonico che propone il City.

D'altronde l'eventuale sostituto di De Rossi sarebbe stato già individuato in Casemiro, il cui agente, Joseph Lee, ha ammesso di aver avuto contatti con la Roma ma senza aver ricevuto, per il momento, offerte concrete. Quella giallorossa sarebbe una destinazione gradita al giocatore, ma per il momento l'affare è congelato in attesa della risposta di De Rossi all'offerta formulata dalla società.

CALCIOMERCATO: Il tabellone con tutte le trattative

Tutti i siti Sky