Caricamento in corso...
09 gennaio 2012

Tevez, il via libera di Moratti: "C'è spazio per agire"

print-icon

Il presidente dell'Inter ha portato avanti l'operazione che potrebbe vedere l'argentino in nerazzurro. Formalizzata l'offerta per il City. Si parla di prestito con obbligo di riscatto fissato tra 24 e 27 milioni di euro. GUARDA VIDEO E GALLERY

DOSSIER - Errori ed orrori arbitrali in Serie A

APPROFONDIMENTI - Lo Speciale Calciomercato - Arrivi e partenze: il tabellone del calciomercato

L'INIZIATIVA SU TWITTER: #sefossipresidente: il mercato dei tifosi è su Twitter

Il presidente dell'Inter Massimo Moratti ha dato il via libera all'operazione che potrebbe portare Carlos Tevez in nerazzurro. A breve sarà inviata via fax al Manchester City l'offerta per l'attaccante argentino: si parla di prestito con obbligo di riscatto fissato tra i 24 e i 27 milioni di euro.

Uscendo dal suo ufficio Moratti ha parlato del giocatore e della trattativa: "Tevez? Se si fa qualcosa non si fa per scherzo ma perchè si pensa possa essere una buona operazione. Abbiamo preso informazioni - ha proseguito Moratti - su come stavano le cose, c'è spazio per agire, vedremo se lo possiamo fare oppure no".
Alla domanda se comunque sia prevista un'alternativa a Tevez Moratti ha risposto:  "Mancano ancora 20 giorni. Se sono ottimista per la trattativa? Non è una questione di essere ottimisti ma di vedere come sono le cose".

Commenta l'articolo nel Forum del Calciomercato

Tutti i siti Sky