Caricamento in corso...
13 gennaio 2012

Moratti: di Tevez riparleremo, ora voglio vincere il derby

print-icon
tev

L'Inter non molla Tevez, parola di Massimo Moratti

Il giorno dopo la rinuncia del Milan, il patron dell'Inter conferma che i nerazzurri seguono ancora l'Apache: "La trattativa l'abbiamo rimandata alla prossima settimana. I contatti continuano, continuano con tutte le squadre del mondo compreso il City"

#sefossipresidente: twitta i tuoi desideri di calciomercato

APPROFONDIMENTI - Lo Speciale Calciomercato - Arrivi e partenze: il tabellone del calciomercato

La testa dell'Inter è solo al derby. A Carlos Tevez e alla trattativa con il Manchester City, dice il presidente Massimo Moratti, si penserà la prossima settimana. "Parlo soltanto del derby, perché quest'altra cosa la sa il City,  la so anch'io, l'abbiamo rimandata a settimana prossima da qualche giorno... a me interessa la partita di domenica", dice Moratti, come si legge sul sito del club, lasciando i suoi uffici al centro di Milano.

Un derby ben giocato, ma soprattutto una vittoria che dimostri che l'Inter c'è: è questo l'auspicio del presidente nerazzurro all'antivigilia della sfida con il Milan. Uscendo dai suoi Moratti ha affermato di sperare che i nerazzurri "giochino bene. Vincere vorrebbe dire
dare la prova che la squadra c'è".

Ci sono stati contatti con il club inglese? "Senza dubbio, ma con tutte le squadre del mondo abbiamo contatti, compreso il City. Ma in tutti i casi sinceramente il mio pensiero, per quanto riguarda lo sport, è più su domenica che sulle altre vicende".

Commenta l'articolo nel Forum del Calciomercato

Tutti i siti Sky