Caricamento in corso...
17 gennaio 2012

Ancelotti: "Tutti vogliono il Psg. Mi hanno proposto Cavani"

print-icon
anc

Tutti alla corte di Carletto. Molti calciatori sarebbero interessati ad un trasferimento al Psg

Il neo tecnico dei francesi rivela: "Ricevo tante telefonate dai procuratori. Mi hanno proposto giocatori assolutamente insospettabili, gente che ha appena firmato contratti spettacolari. Oltre al Matador, Tevez, Torres, Berbatov, Pavlyuchenko, Llorente"

#sefossipresidente: twitta i tuoi desideri di calciomercato

DOSSIER - Errori ed orrori arbitrali in Serie A

APPROFONDIMENTI - Lo Speciale Calciomercato - Arrivi e partenze: il tabellone del calciomercato

"Adesso tutti vogliono venire qui. Ricevo tante telefonate dai procuratori". A confessarlo in una intervista alla Gazzetta dello Sport è il tecnico del Psg Carlo Ancelotti che aggiunge: "Mi hanno proposto giocatori assolutamente insospettabili, gente che ha appena firmato contratti spettacolari. Vogliono venire tutti qui, ci sono i soldi, c'è Parigi e un tecnico con buona fama".

Qualcuno, però, ha detto no, vedi Pato: "Strana storia, c'è qualcosa che non sappiamo. Vedremo. Per gennaio non se ne parla più. Tevez? I nomi che i procuratori stanno offrendo oltre a Tevez sono Torres, Berbatov, Pavlyuchenko, Cavani, Llorente. La verità è che il giro degli agenti è diventato così vorticoso che potresti rifare la squadra ogni settimana. Non mi piace: il mio centravanti si chiama Gameiro e avrà le opportunità per dimostrarsi all'altezza delle nuove ambizioni del club. Poi un'altra punta la prenderemo, perchè ne voglio quattro". Chiari gli obiettivi del Psg: "Qualificazione alla Champions subito - ha sottolineato - e competitività ai massimi livelli entro due stagioni".

Commenta l'articolo nel Forum del Calciomercato

Tutti i siti Sky