Caricamento in corso...
26 aprile 2012

Lazio sulla cresta dell'Honda, il Cska accetta l'offerta

print-icon
hon

Keisuke Honda è un giocatore della Lazio, mancano solo i dettagli (Getty)

Il club biancoceleste ha raggiunto l'accordo con la società russa per l'ingaggio del giapponese. Secondo Sports Nippon Lotito avrebbe offerto 18 milioni di euro contro i 13 proposti a gennaio. Ma l'agente del giocatore frena: "Ci sono poche certezze"

C'è accordo sul passaggio del centrocampista giapponese Keisuke Honda dal Cska Mosca alla Lazio, per un controvalore di 18 milioni di euro. E' questa la lettura del quotidiano Sports Nippon, basata su indiscrezioni convalidate dalla stampa russa, secondo cui è stata battuta di un soffio l'offerta dei turchi del Galatasaray. Honda, uno dei giocatori di punta della nazionale di calcio nipponica allenata da Alberto Zaccheroni, era finito nel mirino del club di Claudio Lotito nella sessione di mercato di gennaio, ma il Cska Mosca ritenne insufficienti i 13 milioni di euro offerti allora dalla Lazio.
Sports Nippon, infine, aggiunge che la definizione degli ultimi dettagli sul trasferimento saranno completati prima dell'estate.

Il procuratore: "Non mi risulta" - "Non sono un dirigente del Cska Mosca, né della Lazio e non mi risulta che al momento ci siano accordi ufficiali. Sicuramente io non sono stato ancora informato. Aspettiamo, anche perché sul futuro del calciatore ci sono poche certezze". Intervistato dal sito 'Cittaceleste.it', il procuratore di Honda Kees Ploegsma smentisce che sia già stato raggiunto un accordo per il trasferimento in biancoceleste della stella giapponese, come scritto dal quotidiano 'Sports Nippon'. Ploegsma ammette comunque che "la Lazio lo voleva tanto a gennaio, ma per l'estate è tutto aperto. Ci sono diversi club su Honda, ma la cosa principale è che quest'anno Keisuke ha giocato poco per i diversi infortuni, e vuole tornare protagonista".

Tutti i siti Sky